CONTINUO LA BATTAGLIA: I MIEI FIGLI HANNO DIRITTO AD AVERE LA LORO MAMMA

17/dic/2009 11.34.57 CCDU onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


Aveva trovato un lavoro, un’abitazione e persino preso la patente, ma le hanno tolto i figli.
Il giudice le aveva promesso di riesaminare il caso ma non ha ancora potuto riabbracciare i suoi figli.

 

Continua la battaglia della mamma di Correggio (RE), seguita dall'avv. Francesco Miraglia del Foro di Modena, che di fronte all’ennesima ingiustizia nei confronti dei suoi figli aveva deciso di manifestare davanti al Tribunale per i Minorenni di Bologna. Il giudice referente l’aveva rassicurata sostenendo testualmente che avrebbe “riesaminato†il caso. Lei aveva quindi deciso di sospendere la protesta.

In considerazione del fatto che dal 2 settembre i bambini non hanno più avuto l’occasione di incontrare la mamma, ha deciso di continuare la sua protesta per far valere i diritti dei suoi figli di avere una mamma. Denuncerà pubblicamente quest'ingiustizia nella trasmissione "Formato Famiglia" sul canale SAT 2000.

Purtroppo questo abuso non è un caso isolato. Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, come membro del movimento Cresco a Casa ( www.crescoacasa.it ), ha denunciato ripetutamente questo fenomeno che recentemente è stato riportato anche in un articolo di Panorama: “La famiglia italiana è in pericolo! Per quanto possa sembrare incredibile, oggi a una famiglia qualsiasi possono essere sottratti i figli sulla base di rapporti scritti da psicologi, assistenti e psichiatri che valutano l'operato dei genitori secondo il loro capriccio e opinioni. E quando le opinioni diventano la "verità" la possibilità di violazioni e abusi è drammaticamente alta, come confermato dai numeri. In Italia sono circa 35.000 (anche se il numero non è definitivo) i bambini sottratti alle famiglie con costi sociali per la comunità che superano i 4 miliardi di euro.â€

Nella trasmissione si parlerà del caso di questa mamma e delle complesse vicende legate alla sottrazione dei minori. Oltre alla mamma interverranno i seguenti ospiti:

§  Franca Dente, Presidente dell'Ordine degli Assistenti Sociali;

§  Melita Cavallo, Presidente del Tribunale dei Minorenni di Roma;

§  Eleonora Montanari, dell'Associazione "Io sono tuo figlio";

§  Francesco Miraglia, avvocato della mamma.

 

Se tu o qualcuno che conosci ha subito degli abusi di questo tipo, contatta il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani. Ci attiveremo.

 

Per informazioni

Tel 02 36510685

Email info@ccdu.org

www.ccdu.org

 

http://apps.facebook.com/causes/396113 (Petizione online a sostegno di questa mamma e dei suoi due bambini)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl