Trivia 2010 - programma provvisorio

21/feb/2010 21.30.13 Circolo dei Trivi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Associazione di volontariato “Circolo dei Trivi”

 

presenta

 

Trivia 2010

Cultura, Costume e Benessere della persona: incontro con le radici pagane europee

V Convegno Nazionale sul paganesimo e la Wicca

 

Sabato 20 marzo 2010

ore 9.00

 

Hotel Michelangelo

Via Scarlatti 33,

ang. Piazza Luigi di Savoia

Milano

 

Ingresso 20 €

Parte dell’incasso della giornata verrà devoluto per le opere di ricostruzione dell’isola di Haiti

 

Trivia è il punto di incontro del “sentire” pagano, un evento che vede coinvolti tutti coloro che amano il paganesimo, la sua cultura, i suoi simboli, la sua spiritualità. Questa quinta edizione sarà un occasione per approfondire le tradizioni popolari e assieme ad esse la figura della Strega, ammaliatrice e guaritrice, e la sua Arte che assieme alle correnti della Tradizione esoterica occidentale ha dato vita alla Wicca come la conosciamo oggi.

Proprio per questo a fronte della recente tragedia di Haiti, abbiamo deciso di dedicare uno spazio per mostrare come le streghe e gli stregoni della regione afro-caraibica siano tutt’altro che figure malevole come ci ha lasciato intendere una certa filmografia e una certa letteratura, ma siano sacerdotesse e sacerdoti di un’antica religione. Parte dell’incasso della giornata verrà inoltre devoluto per le opere di ricostruzione dell’isola.

Come sempre saremo alla ricerca di nuove prospettive e suggestioni nell'ampio universo del neopaganesimo, percorsi che ci conducano verso una nuova consapevolezza e un nuovo sentire.

Mostrando come il neopaganesimo sia sempre più radicato nella cultura odierna, questa giornata vuole aprirsi alla condivisione di nuovi e antichi valori, donandogli un terreno sempre più solido: libertà di scegliere, determinarsi ed evolversi responsabilmente, condivisione e integrazione delle differenze individuali di ciascuno e della propria e unica esperienza spirituale, profonda gioia di vivere.

La conferenze che animeranno la giornata, e i laboratori che si susseguiranno parallelamente, sono rivolti a tutti, a coloro che si sentono vicino a questa spiritualità e anche a tutti coloro che vogliono trovare nuovi spunti per avviare una ricerca personale delle tradizioni e del sapere che hanno dato vita alla cultura occidentale.
Trivia è un momento di ritrovo della comunità pagana che si riunisce animata da questi valori, un’occasione per stare “insieme”, per ascoltare, riflettere e arricchirsi grazie agli interventi dei relatori e alle esperienze dei laboratori, ma è anche per tutti i pagani e non, un modo per riscoprire le antiche vie, percorrerle e comprendere le possibilità che ci offrono per riconquistare il nostro benessere interiore e la nostra dimensione spirituale e religiosa più profonda.

 

Sala Laurenziana:

 

Ore 9.00 - Apertura iscrizioni e accreditamento ai laboratori

 

Ore 9.45 -  Intervento di apertura “Paganesimo, stregoneria e mode culturali” di Cronos

 

Ore 10.15 – I intervento – "La globalizzazione del neopaganesimo e le sue conseguenze: il rapporto centro-periferia tra colonizzazione e appropriazione culturale" di Diego Rinallo

 

Ore 11.00 – II intervento – “Viaggio nell’Italia delle streghe” di Andrea Romanazzi

 

Ore 11.45 – III intervento – Ricostruzionismo: fede imbrigliata o culto ispirato? di Marco Romeo Pitone

 

Ore 12.30 – IV intervento – “I Druidi, sacerdoti solari o lunari” di Ossian

 

Ore 13.00 – I laboratorio “Il fuoco nella testa, pratiche di sciamanismo celtico: il Grande Viaggio” di Ossian

 

Ore 14.45 – II laboratorio “L’incarico della Dea” di Morgana

 

Ore 16.30 – III laboratorio “Amuleti e talismani” di Devon Scott

 

Ore 18.30 – Celebrazione di Ostara

 

 

Sala Fauno:

 

ore 11.00 – I laboratorio – “L’unguento del Sabba: l’impiego delle piante del “volo” nella stregoneria" di Chiara Ygrayne

 

ore 13.00 – II laboratorio – da definire

 

ore 14.45 – III laboratorio – "Danza ed espansione di coscienza: strumenti per approfondire la pratica rituale" di Iacchus

 

ore 16.30 – IV laboratorio – “Alla ricerca della Grande Dea: un rituale ricostruzionista” (titolo provv.) di Marco Romeo Pitone

 

Sala  Eritrea:

 

ore 11.00 – I laboratorio – “Astrologia esoterica: le stelle delle streghe” di Raniero Pagano

 

ore 13.00 – II laboratorio – “Vergine, madre, anziana: i tre volti di una strega” di Ines Tedeschi

 

ore 14.45 – III laboratorio - “I Tarocchi Medievali: sviluppo ed utilizzo positivo del potere dell’Immaginazione” di Elisabeth Mantovani

 

ore 16.30 - III laboratorio – “Il Voudou e le 21 Divisioni: Spiritualità, magia e fede in una Tradizione di conoscenza e condivisione” di Silvia S.

 

 

Il costo dell’ingresso è comprensivo sia dell’accesso alla sala degli interventi della mattina che della partecipazione ai laboratori che inizieranno alle 11.00 a cui ci si potrà iscrivere a partire dalle ore 9.00 nel momento dell’ingresso alla manifestazione.

 

ATTENZIONE: per i laboratori in sala Laurenziana è previsto un tetto massimo di circa 50 partecipanti a laboratorio, per i laboratori nelle altre sale un massimo di 30 persone a laboratorio, salvo diversa indicazione.

 

Relatori:

 

_ Morgana, Coordinatrice della Pagan Federation Interantional, organizzazione opera a livello mondiale per promuovere la libertà religiosa e i pregiudizi negativi sulle correnti spirituali neopagane e di creare una rete di contatto tra tutti i pagani nel mondo. Ha partecipato all’ultima riunione del Parlamento Mondiale delle Religioni a Barcellona ed è impegnata nel lavoro di promuovere una corretta informazione sul paganesimo e la Wicca.

 

_ Diego Rinallo, Ph.D., è assistant professor di marketing presso l'Università Bocconi di Milano. I suoi interessi di ricerca includono gli aspetti culturali dei comportamenti di consumo e i processi attraverso cui il mercato influenza la ricerca di significato culturale nelle società postmoderne.  Ha svolto attività di ricerca sulla comunità neo-pagana in Italia, Inghilterra, Stati Uniti e Canada.

 

_ Andrea Romanazzi, docente e saggista, ha pubblicato per la Venexia Editrice “Guida alle streghe in Italia” (2009) ,  "La stregoneria in Italia: Scongiuri, Amuleti e Riti della Tradizione" (2007) ; “Il ritorno del Dio che balla: culti e riti del tarantismo in Italia” (2006), la “Guida alla Dea Madre in Italia: itinerari tra culti e tradizioni popolari” (2005). Per la  Edizioni Servizi Editoriali nel volume "Liguria Stregata: Streghe, Maliarde e Fattucchiere di Liguria", ha pubblicato"I Luoghi delle streghe in Liguria" (2006). Per la Levante Editori ha pubblicato “La Dea Madre e il culto belitico: antiche conoscenze tra mito e folklore” (2003). Attivo conferenziere, è stato ospite di varie trasmissioni radiofonico/televisive tra cui RadioRAIEuropa e RadioRai2, è stato relatore in numerosi Seminari e Convegni.

 

_ Devon Scott, scrittrice e saggista, è autrice di un libro storico sulla magia dal titolo Tradizioni Perdute. Nel luglio 2006 ha pubblicato I Giardini Incantati. Le piante e la Magia Lunare, edito da Venexia (seconda edizione, maggio 2007). Nel novembre 2008 è uscito Podomanzia. Il cielo sotto di noi, Edizioni L'Età dell'Acquario. Nel settembre 2009 ha pubblicato Le piante del fascino. Sane, belle e attraenti con l'alchimia verde, delle Edizioni Aradia. Inoltre ha scritto una monografia, Stregoneria. Storia, leggende e segreti, di cui è stato pubblicato un estratto a puntate nello Spaziofatato su www.specchiomagico.net. E' appena uscito il mio ultimo libro, Il cerchio di fuoco. Leggende, folklore e magia dei Celti, Edizioni L'Età dell'Acquario, di cui è stato pubblicato un estratto nello Spaziofatato (nella rubrica di Magia Celtica).

 

_ Davide Marrè (Cronos), counselor di orientamento esoterico, giornalista, saggista, Presidente dell’Associazione “Circolo dei Trivi” e direttore della rivista di Wicca e Paganesimo “Athame”. Ha pubblicato “La visione del Sabba” e “Wicca: la Nuova Era della Vecchia Religione” per Aradia Edizioni,  “La psicologia esoterica”, Xenia, e ha curato per il Circolo dei Trivi, “L’essenza del neopaganesimo”. Tiene da anni conferenze, corsi e seminari sui temi della Wicca, del neopaganesimo e dell’esoterismo.

 

_ Ossian (Luigi D’Ambrosio), Presidente dell’Associazione culturale Antica Quercia con sede a Biella, che pubblica la rivista “Vento tra le fronde”. Si occupa da anni di neodruidismo, è uno degli ideatori del Convegno Nazionale sulla Wicca di Biella e organizzatore di numerosi eventi tra cui l’annuale Festa di Beltane.

 

_ Raniero Pagano, scrive sulle maggiori testate nazionali astrologiche, tra cui Sirio e Astrella, dove ha regolarmente la sua rubrica. Ha coniugato l’astrologia contemporanea di scuola morpurghiana con le discipline esoteriche e le moderne scoperte astronomiche. E’ il primo ad utilizzare un sistema dove i dodici segni zodiacali sono coniugati a dodici luminari, cioè oltre ai dieci dell’astrologia moderna, Cerere ed Eris. Ha approfondito inoltre un sistema di lettura zodiacale basato sulla psicologia esoterica che sfrutta l’interpretazione personale del consultante che partecipa attivamente alla lettura.

 

_ Ygraayne, diplomata con lode in Naturopatia presso Riza, con la specializzazione universitaria “Fondamenti razionali e critici di Naturopatia” organizzato dall’ Università degli Studi di Milano in collaborazione con Riza e OMS. Da alcuni anni segue un percorso wiccan orientato prevalentemente verso la tradizione Gardeniana/Alexandriana ed è inoltre studentessa presso la FSS. Moderatrice del gruppo Soteira, collaboratrice della rivista Athame, autrice del numero monografico 23 “Le erbe magiche”, è stata inoltre relatrice di alcuni workshop sull’impiego e la simbologia delle piante nella Stregoneria Moderna, (di cui l’ultimo “Fumigazioni Sacre” è stato proposto durante il Convegno sulla stregoneri, settembre 2009.)

 

_ Iacchus è impegnato da oltre 15 anni in una ricerca personale sulla danza come strumento di contatto estatico con la sfera del divino. Formato come insegnante di Biodanza, ha condotto a lungo gruppi settimanali gratuiti presso associazioni di volontariato. Ha presentato il suo lavoro sulla danza intesa come movimento autentico e pratica rituale in occasione dell'Avalon witchcamp di Glastonbury. Il seminario in occasione di Trivia 2010 è una prima assoluta per l'Italia.

 

_ Elisabeth Mantovani è astrologa e pittrice, esperta di Arte e Simbolismo. Sin da giovanissima si interessa allo studio dei simboli e dell’Arte. Dopo aver conseguito il diploma in lingue straniere, prosegue gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.Nel corso di questi anni Elisabeth ha organizzato centinaia di concerti, seminari, conferenze e altri eventi associati allo studio e alla pratica dell’Astrologia, dei Tarocchi medievali, della Kabalah, dell’Alchimia cercando di fondere in un’unica sintesi Arte e Scienza e trovando, nel contempo, punti di comunicazione tra le differenti branche del sapere umano. E’ socio fondatore e presidente dell’associazione culturale e di promozione sociale LaRoseNoire di Modena e collabora con il Gruppo Anima edizioni di Milano. http://www.elisabethmantovani.com

 

_ Carmilla è consigliere del "Circolo dei Trivi". E’ caporedattore della rivista "Athame" e da svariati anni segue la Wicca di cui ha approfondito svariate tradizioni con particolare interesse per la tradizione alexandriana e gardneriana, prima di scegliere di entrare nella congrega di cui fa attualmente parte. E’ laureata in biotecnologie.

 

_ Silvia S., ha svariate esperienze in ambito esoterico, sta seguendo un percorso iniziatico di tradizione Gardneriana/ Alexandriana, con interesse particolare per le tecniche di trance che ha sviluppato anche in altre tradizioni a cui è iniziata, ad esempio nel Voudou dominicano e nel lavoro magico con gli Orishas, oltre che nello studio e pratica di alcune tecniche di sciamanesimo celtico/druidico e peruviano. Lavora in particolare con Afrodite e Dioniso, a cui si sente particolarmente affine, è sempre stata attratta dal mondo dell'arte e dello spettacolo, attualmente musa e modella di artisti, pittori e fotografi. E' una delle moderatrici di Soteira, il gruppo femminile del Circolo Dei Trivi.

 

 

 

 

 

Tel 02.89751488

Cell e fax: 3458355421
email: circolodeitrivi@athame.it
www.athame.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl