Stella Alpina: passeggiata escursione a Predjama

Stella Alpina: passeggiata escursione a Predjama Domenica 23 maggio 2010 la Stella Alpina onlus, aderente alla FIE - Federazione Italiana Escursionismo, organizza una passeggiata intorno a Predjama, a 10 chilometri dalle Grotte di Postumia La località fino alla Seconda Guerra mondiale si trovava in territorio italiano, in Provincia di Trieste, nel comune di Bucuie (Bukovje), che attualmente dipende dalla città di Postumia (Postojna).

15/mag/2010 18.19.28 Stella Alpina Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Domenica 23 maggio 2010 la Stella Alpina onlus, aderente alla FIE – Federazione Italiana Escursionismo, organizza una passeggiata intorno a Predjama, a 10 chilometri dalle Grotte di Postumia La località fino alla Seconda Guerra mondiale si trovava in territorio italiano, in Provincia di Trieste, nel comune di Bucuie (Bukovje), che attualmente dipende dalla città di Postumia (Postojna). La passeggiata-escursione, che inizia e termina a Predjama, ci porterà attraverso boschi, radure e campi coltivati, verso l’abitato di Landol e di Šmihel. Il paesaggio è incantevole, ma ciò che rende eccezionale Predjama è il Castel Lueghi (grad Predjama in sloveno). Questo straordinario castello, visitabile dalle 9 alle 18, è incastonato in una grotta a strapiombo sopra il torrente Lokva e domina dalla roccia, alta 123 metri, la valle circostante. Al di sotto della struttura medievale si apre una grotta a più piani lunga circa 13 chilometri L’odierno aspetto rinascimentale risale alla fine del cinquecento, ma secondo fonti storiche il castello esisteva già nel XIII secolo. All’interno della costruzione attuale si trovano conservate alcune parti dell’edificio che secondo la leggenda era abitata dal cavaliere predone Erasmo Lueger. Erasmo per sottrarsi alla rabbia, in seguito alla caduta in disgrazia presso la corte imperiale austriaca, di Federico III, si rifugiò a Predjama, ma venne perseguitato dal Capitano di Trieste Gaspare Rauber, il quale assediò per mesi il castello, subendo, in diverse occasioni, l’affronto umiliante e derisorio dei regali gettatigli da Erasmo….perfino ciliegie! che il cavaliere ribelle faceva introdurre nel castello tramite un cunicolo segreto Soltanto l’inganno di un messaggero corrotto, dette la possibilità a Rauber di sconfiggere Erasmo con un preciso colpo di cannone che lo portò alla morte. Nei dintorni del Castello di Predjama è possibile ammirare la Chiesa di Maria Addolorata Madre di Dio, costruita nella prima meta del XV secolo e consacrata dall'allora Vescovo di Trieste Enea Silvio Piccolomini (Papa Pio II). Nelle vicinanze della chiesa è possibile ammirare “il tiglio di Erasmo” che secondo la leggenda venne piantato da una ragazza in lutto sopra la sua tomba. La passeggiata escursione nasce dalla voglia di condividere “il camminare”, lo “stare insieme”, scoprendo quando sia benefico il “ritmo” del gruppo che parte ed arriva alla meta: INSIEME. Il ritrovo è in P.za Oberdan, alle ore 9:00 ed il trasferimento è previsto con mezzi propri. Pranzo al sacco. Per ulteriori informazioni: Zefferino cell. 3458451146 e-mail stellaalpinaonlus@gmail.com www.stellaalpinaonlus.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl