CAMPAGNA DI PUBBLICO INTERESSE

CAMPAGNA DI PUBBLICO INTERESSE ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE www.controtuttelemafie.it TELE WEB ITALIA www.telewebitalia.eu CAMPAGNA DI PUBBLICO INTERESSE L'Associazione Contro Tutte le Mafie con il suo sito di inchieste (www.controtuttelemafie.it) e la sua Tele Web Italia (www.telewebitalia.eu) continua ad inviare inascoltata news al sistema informativo e comunicativo nazionale e locale per rompere l'omertà e la disinformazione.

25/giu/2010 10.46.31 ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE

www.controtuttelemafie.it

 

TELE WEB ITALIA

www.telewebitalia.eu

 

CAMPAGNA DI PUBBLICO INTERESSE

L’Associazione Contro Tutte le Mafie con il suo sito di inchieste (www.controtuttelemafie.it) e la sua Tele Web Italia (www.telewebitalia.eu) continua ad inviare inascoltata news al sistema informativo e comunicativo nazionale e locale per rompere l’omertà e la disinformazione.

 

Sig. Direttore, le chiedo di divulgare questo comunicato.

“L’Associazione Contro Tutte le Mafie consiglia ai candidati bocciati al concorso forense, tenuto presso la Corte di Appello, di chiedere copia dei propri elaborati e il verbale di correzione. Probabilmente troveranno i compiti immacolati e risulterà che il tempo, intercorso tra l’apertura e la chiusura della sessione diviso i compiti corretti, essere di pochi minuti: insufficiente per effettuare l’apertura della busta, lettura, correzione, commento e consultazione dei commissari, giudizio e verbalizzazione. Ciò prova che si è dichiarato il falso nel attestare che il compito è stato corretto e si è commesso un abuso nel dichiararlo non idoneo. A questo punto si consiglia di presentare una denuncia penale contro i nominativi della commissione correttrice e, contro l’insabbiamento, con la postilla di essere informati  della richiesta di archiviazione per presentare opposizione. Contestualmente va presentato ricorso al Tar. Tutto ciò dovrebbe portare all’abilitazione e al risarcimento del danno.”

 

Grazie dell’attenzione.

Presidente Dr Antonio Giangrande - ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE

099.9708396 - 328.9163996   

www.controtuttelemafie.it

www.telewebitalia.eu

 

 

 

Sostieni l'associazione. Chiedi il libro http://www.controtuttelemafie.it/contributi.htm  

 

Sig. Direttore,

Lei e la sua redazione siete inseriti in un elenco di amici con contatti pubblici. Quando ritiene che il rapporto con noi non sia necessario, o l’inserimento del vostro contatto sia inopportuno, basta rispondere CANCELLA. Noi provvederemo subito.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl