Johnson & Johnson si dichiara colpevole di commercializzazione illegale di farmaci psichiatrici

10/ott/2010 14.42.17 CCDU onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Notizie naturali
Di David Gutierrez
20 Settembre 2010


(Natural News) Una filiale del colosso farmaceutico Johnson & Johnson (J & J) si è dichiarata colpevole alla corte federale di avere illegalmente commercializzato un farmaco per usi non approvati - un reato secondo la legge statunitense.

La dichiarazione di colpevolezza arriva come parte di un più ampio risarcimento di 81 milioni di dollari, firmato da J & J per risolvere le accuse governative di aver commercializzato illegalmente un suo farmaco anticonvulsivo, Topamax, per il trattamento di stati patologici, tra cui il disturbo bipolare e la dipendenza da droga e alcol.

La legge degli Stati Uniti consente ai medici di prescrivere farmaci per qualsiasi uso essi ritengano opportuno, ma vieta ai produttori di promuovere attivamente i farmaci per qualsiasi uso non espressamente approvato dalla FDA (Food & Drug Administration, l’autorità statunitense del farmaco, NDT)

Secondo i pubblici ministeri, J & J ha cercato di aggirare questa limitazione mediante un programma denominato "medico-per-un-giorno," nel quali i medici accompagnavano i rappresentanti nelle visite di marketing. Questi medici quindi promuovevano Topamax per usi non approvati, consentendo ai dipendenti dell’azienda di mantenere le mani pulite. Secondo documenti interni, i rappresentanti di vendita hanno detto ai medici che il dottore-per-un-giorno potrebbe "parlare con voi di cose di cui io non posso parlarvi."

I medici partecipanti sono stati pagati fino a $ 3.000 al giorno più le spese e un neurologo ha fatto mezzo milione di dollari per 200 presenze.

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani raccomanda di informarsi attentamente, di non accettare facili diagnosi psichiatriche sia per se stessi che per i propri figli, ma richiedere accurate analisi mediche.

 
Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani onlus
Email info@ccdu.org
Tel 02 36510685
www.ccdu.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl