GIUSEPPE TRIESTE (FIABA): “Per una cultura dell’accessibilità globale serve un Manager della Total Quality ”

04/gen/2011 16.10.56 FIABA ONLUS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Corso in Disability manager

GIUSEPPE TRIESTE (FIABA): “Un Manager della Total Quality per una cultura dell’accessibilità globale”

 

Per operare con efficacia nel settore dell’accessibilità totale non serve formare una figura come il Disability manager che già presenta nella stessa denominazione il limite di essere pensato per il solo mondo della disabilità”.

Lo dichiara il Presidente di FIABA Giuseppe Trieste in riferimento al Disability manager e al suo percorso formativo universitario.

“L’obiettivo dell’accessibilità deve essere quello di elevare il comfort dello spazio urbano per tutti i cittadini, non solo per chi ha esigenze particolari – continua il Presidente Trieste - eliminando quegli ostacoli che discriminano a favore di un’uguaglianza di opportunità per tutti. Ritengo fondamentale garantire a ciascuno il diritto di poter vivere in un ambiente qualitativamente piacevole”.

“È inutile partecipare ad un corso come quello in Disability manager che poteva essere sensato trent’anni fa. Oggi i bisogni delle persone – sottolinea Trieste -  sono totalmente cambiati ed è necessario avere figure globalmente formate in grado di interagire con una comunità sempre più eterogenea, interculturale ed internazionale”.

 

“Per questo FIABA – conclude il Presidente di FIABA - propone il Total Quality Manager, un tecnico realmente esperto e in grado di concepire l’accessibilità in modo globale, a 360 gradi, che si faccia garante della qualità percepita dalle persone nel vivere le proprie città per lavoro, turismo e tempo libero”.  

 

Comunicato Stampa n.36/2011 Amp -Ddm

Roma, 4 Gennaio 2011

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl