CS_DICHIARAZIONE GIUSEPPE TRIESTE (FIABA) SU BUSINESS DEI BUS DISABILI NEI COMUNI

Allegati

02/apr/2011 18.18.45 FIABA ONLUS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

BUSINESS DEI BUS PER I DISABILI NEI COMUNI  

GIUSEPPE TRIESTE (FIABA): “L’ennesima strumentalizzazione dei bisogni delle persone con disabilità”

“Quello che viene presentato come un aiuto per garantire un servizio essenziale  come la mobilità delle persone con disabilità all’interno del territorio comunale è in realtà l’ennesima truffa e strumentalizzazione  di un disagio per fare affari personali”.

Così il Presidente di FIABA Giuseppe Trieste commenta il recente articolo pubblicato su La Gazzetta di Mantova sul servizio di mobilità gratuita garantita per le persone con disabilità attivato nei comuni del mantovano. 

“In un momento di crisi economica come quello attuale è importante che un’azienda o società privata intervenga a sostegno d’iniziative sociali. Deve  farlo, però, in modo“puro” e disinteressato –aggiunge Trieste - con donazioni al 100% e non coinvolgendo ulteriori sponsor, come è avvenuto in questo caso, per raccogliere centinaia di migliaia di euro e poi donarne solo un terzo, in base a strategie di marketing sociale poco chiare anche dal punto di vista fiscale e contabile. Mi auguro che gli organi preposti  accerteranno la regolarità di questa forma di sfruttamento, perpetuato ancora una volta alle spalle di persone socialmente deboli.

Nel caso specifico della mobilità, non bisogna dimenticare che è un diritto fondamentale ed inalienabile della persona –continua Giuseppe Trieste - sancito dalla nostra Costituzione nonché dalla legge n.104/92. Basterebbe che gli amministratori locali si impegnassero in un progressivo ammodernamento  del sistema dei trasporti urbano ed extraurbano– conclude il Presidente di FIABA - che, se rispettato, può portare ad un ricambio del parco macchine ad accessibilità totale nel giro di 5/10 anni, realizzando anche un grande risparmio economico”.

 

Comunicato Stampa n. 4/2011

Roma,  4 Febbraio 2011

 

 

UFFICIO STAMPA FIABA

Piazzale degli Archivi n. 41 - 00144 Roma Telefax 06 43400800

Mail ufficiostampa@fiaba.org

 



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl