24-03: IL TWESTIVAL ARRIVA PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA A MILANO, IL PIU' GRANDE EVENTO BENEFICO GLOBALE

@font-face { font-family: "Arial"; }@font-face { font-family: "Trebuchet MS"; }p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }p.MsoHeader, li.MsoHeader, div.MsoHeader { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }p.MsoFooter, li.MsoFooter, div.MsoFooter { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }a:link, span.MsoHyperlink { font-family: Arial; color: rgb(0, 0, 204); text-decoration: underline; }a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed { color: purple; text-decoration: underline; }span.IntestazioneCarattere { }span.PidipaginaCarattere { }div.Section1 { page: Section1; } Si terrà il 24 Marzo, presso l'11Clubroom di Milano, l'evento di raccolta fondi più importante a livello mondiale: il Twestival!

03/mar/2011 00.12.25 Artémida srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

@font-face { font-family: "Arial"; }@font-face { font-family: "Trebuchet MS"; }p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }p.MsoHeader, li.MsoHeader, div.MsoHeader { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }p.MsoFooter, li.MsoFooter, div.MsoFooter { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }a:link, span.MsoHyperlink { font-family: Arial; color: rgb(0, 0, 204); text-decoration: underline; }a:visited, span.MsoHyperlinkFollowed { color: purple; text-decoration: underline; }span.IntestazioneCarattere { }span.PidipaginaCarattere { }div.Section1 { page: Section1; }

logo milan twestivalSi terrà il 24 Marzo, presso l'11Clubroom di Milano, l'evento di raccolta fondi più importante a livello mondiale: il Twestival! L'evento, nato nel 2008 per iniziativa degli utenti di Twitter, ha l'obiettivo di sostenere la Fondazione G. & D. De Marchi Onlus nella lotta costante alle più gravi malattie infantili. Potete partecipare tutti, collegandovi su milan.twestival.com ed acquistando il vostro biglietto d'ingresso per la serata milanese, spendendo 15 o 20 euro, a seconda delle vostre possibilità. Sarà un evento imperdibile per divertirsi, mangiare, stare in compagnia e, soprattutto, aiutare chi ne ha davvero bisogno.

 

E' il più grande evento universale di raccolta fondi e, da quest'anno, per la prima volta, sbarca anche a Milano! Il 24 Marzo 2011, a partire dalle 20:30, presso l'11Clubroom di via Toqueville, nell'esclusiva zona Corso Como, potrete partecipare al Milan Twestival, per aiutare e divertirvi in contemporanea con le più importanti città del mondo!

Nato già quattro anni fa, per opera degli utenti di Twitter, il Twestival rappresenta il più straordinario evento con l'obiettivo di sostenere economicamente un'organizzazione benefica locale. Aperto a tutti coloro che vogliano uscire dalla rete e incontrare dal vivo i bloggers milanesi, è l'occasione giusta per trascorrere una divertente serata in compagnia, appoggiando una buona e soprattutto concreta causa. Perché Twestival non è soltanto solidarietà, ma è condivisione, spettacolo, intrattenimento.

 

Come partecipare. Visitate subito la pagina Facebook dell'evento: www.facebook.com/milantwestival, aderite, commentate e ottenete tutte le informazioni che vi servono! Poi, in modo da consentire a tutti di far parte di questo ambizioso progetto, il biglietto d'ingresso all'evento prevede due fasce di prezzo, 15 e 20 euro, ed è acquistabile online su milan.twestival.com, sotto la soglia di 400 persone e attraverso la piattaforma Amiando. Inoltre, dallo stesso sito è possibile raccogliere ancora più indicazioni ed effettuare donazioni libere. Correte subito a comprare i biglietti, perché, oltre alla soddisfazione di aver fatto una buona azione, vi aspetta anche un ricco buffet e open bar, oltre alla programmazione di momenti d'animazione imperdibili!

 

Il ricavato. L'intero ricavato del Milan Twestival sarà devoluto alla Fondazione G. & D. De Marchi Onlus (www.fondazionedemarchi.it). Quest'organizzazione è impegnata nella costante lotta contro le più gravi malattie infantili, tra cui tumori, talassemie, leucemie e molte malattie del sangue. E lo fa presso il Centro di Ematologia ed Oncologia della Clinica Pediatrica De Marchi di Milano. L'entità delle vostre generose donazioni sarà utilizzata, in concreto, per pagare le borse di studio ai medici che operano nel day hospital e in reparto, oltre che ad aiutare le famiglie dei bambini malati e bisognosi di sostegni economici.

 

 

Com'è nato. Per sottolineare il valore di quest'iniziativa, ricordiamo che Twestival nasce dalla forza, sempre crescente, dei social network. Twitter, per esempio, raccoglie in Italia circa 1,3 milioni di utenti. Facebook ne conta addirittura 17 milioni. L'evento è nato, in particolare, nel settembre 2008, da un'idea di Amanda Rose ed alcuni amici: utilizzare proprio i social network per coinvolgere le proprie reti di contatti in un'importante iniziativa di generosità umana. Dal 2008, il Twestival si è propagato velocemente per centinaia di città a livello globale, contandone finora 202 e riuscendo a raccogliere più di un milione di dollari in sostegno di diverse associazioni benefiche.

 

I promotori. "Quando ho scoperto l’esistenza del Twestival" - spiega Francesco Iandola, principale volontario  organizzatore dell'evento a Milano - "ho pensato che potesse essere la giusta occasione per mettere la mia professionalità nel web marketing a disposizione di una causa concreta e di fare un regalo alla mia città; non credevo però di trovare tante persone, spesso fino a quel momento sconosciute, disposte ad unirsi e dedicare il proprio tempo alla causa del Twestival".

Iandola coordina un gruppo di volontari, ognuno dei quali presta le proprie abilità professionali al servizio del Twestival milanese. Si possono citare, tra questi: Dora Mantovani, Natasha Vukovic, Emanuela Lodolo con Artémida e Alberto Iob per la sezione di comunicazione; Sean Carlos per la sezione web e Fabrizio Bergomi per la sigla.

 

 

Da quest'anno, dunque, il desiderio di incontrarsi e divertirsi al di fuori del reticolo di Internet e la volontà di dare una mano agli altri si fondono in un evento milanese assolutamente da non perdere! "Una dimostrazione" - aggiunge Iandola - "che la voglia di fare e donarsi c’è, basta forse indicare la strada e darsi un obiettivo concreto”.

 

 

Si ringraziano Telecom e BebeRoyal per il supporto dato alla Fondazione De Marchi

 

 

Per Info:

 

Emanuela Lodolo – e.lodolo@artemida.it

Francesco Iandola – francesco@iandola.com

Sito Ufficiale Twestival Milano - http://www.milan.twestival.com/

Sito Ufficiale Twestival - http://www.twestival.com/

Donazioni - http://www.amiando.com/Twestival2011_milan.html

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl