Zambia e Cambogia: supporto al reddito e valutazione dei bisogni, grazie a CCS!

È iniziata la raccolta dei dati specifici sui nostri beneficiari che vivono intorno alla scuola di Oh Tres, utilizzando formulari rivolti agli studenti e alle loro famiglie, definiti nel nostro piano di sistematizzazione dei dati.

Luoghi Cambogia, Zambia, Tres, Chipata
Organizzazioni Mchini Women's club, CCS Italia Onlus, Ordine Nazionale dei Giornalisti
Argomenti economia, diritto civile, finanza, sociologia

12/ago/2011 17.05.32 CCS Italia Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ iniziata la raccolta dei dati specifici sui nostri beneficiari che vivono intorno alla scuola di Oh Tres, utilizzando formulari rivolti agli studenti e alle loro famiglie, definiti nel nostro piano di sistematizzazione dei dati. Tale piano, che è il cuore del nostro progetto pluriennale, andrà a rafforzare i legami tra CCS e i suoi beneficiari, attuando interventi che possano meglio rispondere ai bisogni attuali. 5 membri dello staff si sono recati a Oh Tres e presso iI villaggi circostanti per intervistare i bambini sostenuti, i loro genitori o chi si prende cura di loro. I dati verranno archiviati nel nuovo database che è stato appena definito grazie alla collaborazione con un consulente informatico.
CCS Italia Onlus è una delle principali associazioni solidarietà italiane nel campo dell’adozione a distanza.

Per il futuro, una migliore conoscenza dei nostri beneficiari e dei loro bisogni potrà renderci maggiormente capaci di gestire le problematiche che riguardano la scarsa frequenza, l’insuccesso e l’abbandono scolastico. Le informazioni aggiuntive che raccogliamo ci permetteranno inoltre di identificare nuove possibili idee che vadano a completare iI programma di finanziamento e che ci aiuteranno a scrivere nuove proposte progettuali da sottoporre all’attenzione di potenziali finanziatori.

Il “Mchini Women’s club” è un piccolo gruppo di donne che è nato da YCE (Youth Care Entertainment) una piccola ONG che opera nel Distretto di Chipata. Lo scorso anno il gruppo ha iniziato alcune attività generatrici di reddito per auto-finanziarsi: con l'aiuto di un artigiano locale, le donne hanno imparato a creare collane e braccialetti con materiali locali ed hanno cominciato una propria produzione di questi oggetti. Il gruppo ha anche ricevuto in donazione cinque macchine da cucire da una volontaria.
Il problema principale del gruppo era la mancanza di un luogo dove poter lavorare, il gruppo ha cosi deciso di affittare un edificio che era in parte incompleto ad ha chiesto a CCS Zambia un aiuto.
Il sostegno dato al gruppo delle donne di Mchini, ha reso possibile la realizzazione dei lavori di ristrutturazione all'edificio, e proseguirà con l’organizzazione di un laboratorio di micro-finanza e una formazione su come migliorare le capacità economiche. Il supporto dato al gruppo di donne di Mchini vuole incoraggiare queste attività generatrici di reddito e aiutare le donne a trovare un luogo dove poter condividere le proprie speranze.

Tutto questo è possibile grazie all’attività del donare online.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl