CCS Italia in Cambogia: scelta l’area di costruzione per l’asilo di Koh Tuy

CCS Italia in Cambogia: scelta l'area di costruzione per l'asilo di Koh Tuy.

Luoghi Cambogia, Kaôh Rung
Argomenti scuola, internet, istruzione, lavoro

08/set/2011 10.07.44 CCS Italia Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel terreno adiacente alla scuola primaria già sostenuta da CCS Italia sorgerà l’asilodestinato ad ospitare 30 bambini in età prescolare del villaggio di Koh Tuy, sull’isola di Koh Rong in Cambogia. Ad agosto sono infatti proseguiti gli incontri del personale di CCS con le autorità locali per identificare l’area di costruzione, incontri che hanno finalmente risolto i problemi relativi alla proprietà della terra che fino ad oggi avevano impedito l’inizio dei lavori.
Per le circa 70 famiglie che popolano il villaggio e che vivono di sola pesca, spesso costrette ad emigrare nelle baraccopoli della terraferma in cerca di un altro lavoro la scuola pre primaria offrirà un aiuto concreto.
Per i bambini di Koh Tuy CCS Italia vuole trovare un’alternativa alla strada, mantenendo viva la piccola comunità di pescatori. Per questo si occupa dell’istruzione dei più piccoli, perché in Cambogia mandare a scuola un bambino significa garantirgli non solo l’istruzione, ma anche cibo a sufficienza e cure mediche. Significa sottrarlo alla povertà, alla “mancanza di futuro” in cui è costretto a crescere.
Per le altre news di CCS Italia visita il nostro sito e iscriviti alla nostra pagina su Facebook

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl