USA - Risperdal: Sanzione record: 327 milioni di dollari alla casa farmaceutica

USA - Risperdal: Sanzione record: 327 milioni di dollari alla casa farmaceutica.

Persone John B. White Jr., Risperdal, Roger
Luoghi New Jersey, Carolina, Carolina del Sud, Spartanburg
Organizzazioni Court of Common Pleas, Ortho-McNeil-Janssen Pharmaceuticals
Argomenti diritto, diritto penale, diritto civile

08/gen/2012 09.48.36 CCDU onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


PR Newswire - 21 dicembre 2011

La lettera inviata a più di 7.000 medici in Carolina del sud e l'inserto nella confezione sono stati giudicati fuorvianti per la sicurezza e l'efficacia del farmaco antipsicotico Risperdal.

Il verdetto della giuria nella causa penale intentata contro Ortho-McNeil-Janssen Pharmaceuticals e Johnson & Johnson, Inc.," è stato accolto e l'appello negato, stabilendo 327 milioni di dollari in sanzioni civili contro i produttori di Risperdal.

"Siamo ovviamente molto soddisfatti della decisione del giudice e la sua attenta considerazione sulla questione," ha dichiarato John B. White, Jr. della Pubblica Accusa. "Il verdetto della giuria è giusto e afferma la verità. I danni arrecati provano ulteriormente il livello di inganno che la Janssen ha usato nelle pratiche commerciali nel nostro stato. Ancora una volta, abbiamo inviato un chiaro messaggio alle aziende farmaceutiche che pratiche commerciali ingannevoli non saranno tollerate nella Carolina del sud."

Il 22 marzo 2011 una giuria del Spartanburg Court of Common Pleas aveva appurato che la filiale Janssen nel New Jersey, con una lettera inviata a tutti i dottori e tramite il  bugiardino del Risperdal aveva volontariamente violato le leggi sulla pratica del commercio del South Carolina, impegnandosi in atti o pratiche sleali o ingannevoli nello svolgimento di qualsiasi commercio. Risperdal è stato introdotto da Janssen nel 1994 e dal 2005 ha generato entrate annuali per più di 3,5 miliardi di dollari.

Il 3 giugno 2011 sono state ordinate sanzioni civili per 327.073.700 dollari dal giudice Roger a seguito delle violazioni trovate nei bugiardini e nelle lettere. Per quanto riguarda le violazioni sui bugiardini, il giudice ha stabilito che 509.499 di questi sono stati distribuiti con scatole campione e ha richiesto 300 dollari per ciascuna di queste, per un indennizzo totale di 152.849.700 dollari. Per quanto riguarda le violazioni nelle lettera ai dottori, il giudice ha stabilito che sono state spedite 7.184 lettere e che 36.372 sono state lette telefonicamente e ha stabilito 4000 dollari per ciascuna di esse - un totale di 174.224.000 dollari.

La combinazione dei danni - bugiardino più lettere - ha ammontato a 327.073.700 dollari, il verdetto più alto avviato su Janssen per il farmaco Risperdal.

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani invita a informarsi attentamente prima di assumere farmaci antipsicotici, anche consultando il sito della farmacovigilanza e  richiedendo ai medici, quale diritto del cittadino, l'applicazione del consenso informato secondo il codice di deontologia medica art. 33, 34 e 35.

 

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani onlus

Email info@ccdu.org

www.ccdu.org

 

Fonte articolo:

http://www.MarketWatch.com/Story/record-breaking-327-Million-Verdict-Upheld-in-Janssen-case-and-request-for-New-Trial-denied-2011-12-21

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl