Cash and rocket (RED) tour: in viaggio per la vita!

31/mag/2012 16.16.14 Clara Garcovich Events and Public Relations Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

35 auto rosse e 70 donne in tour dal 7 al 10 giugno, con partenza da Londra ed arrivo a Montecarlo, per la lotta all’AIDS. Centro Porsche Brescia sposa la causa e mette a disposizione una Porsche Boxster S.

Anche quest’anno 70 donne di successo selezionate nel mondo della moda, dell’arte, della musica e del business partiranno da Londra a bordo di 35 auto rosse e attraverseranno alcuni dei luoghi più esclusivi e alla moda d’Europa, come Parigi, Ginevra e Milano, per approdare nella perla della Costa Azzurra, l’affascinante Montecarlo. 1700 km di lusso con in mente e nel cuore un unico traguardo da raggiungere: sensibilizzare il maggior numero di persone rispetto al problema della trasmissione del virus dell’HIV dalla madre incita al nascituro nei paesi in cui ancora non ci sono sufficienti informazione e fondi. Una grande raccolta fondi on the road, che avverrà attraverso le quote di iscrizione degli equipaggi, gli sponsor e gli eventi che si svolgeranno durante il tour e di cui sarà beneficiaria (RED), l’Associazione no-profit fondata nel 2006 da Bono Vox, leader degli U2, che fino ad oggi ha raccolto oltre 180 milioni di dollari per il fondo globale per la lotta all’AIDS ed ha sostenuto programmi che hanno raggiunto più di 7,5 milioni di persone colpite dal virus in Africa.

Tra gli equipaggi in gara quest’anno l’unico italiano è quello composto da Umberta Gnutti Gussalli Beretta e Gabriella Dompè, che parteciperanno al tour a bordo di una Porsche Boxster S, pellicolata rosso fuoco per l’occasione, messa a disposizione dal Centro Porsche Brescia, concessionaria di Saottini Auto S.p.A.. Anche il loro equipaggio, come tutti gli altri iscritti alla kermesse, ha una propria pagina sul sito www.crowdrise.com, fondato dall’attore Edward Norton, attraverso la quale chiunque potrà effettuare una donazione con carta di credito su circuito sicuro. Vincerà il tour, l’equipaggio che avrà ricevuto più fondi.

Il mondo è a un traguardo fondamentale nella lotta contro l'AIDS e l’obiettivo, non lontano, è quello di eliminare la trasmissione dell'HIV dalle mamme ai loro bambini entro il 2015. Manca solo un passo, anzi, poche migliaia di chilometri.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl