CCS e Acra insieme per il sud del mondo

21/giu/2012 13.23.38 CCS Italia Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

CCS Italia Onlus  e la Fondazione ACRA hanno deciso di sviluppare un approccio  più integrato alle problematiche dello sviluppo e della cooperazione internazionale.


L’alleanza tra CCS e ACRA è frutto di una precisa scelta strategica, perché consente di affrontare un futuro che potrebbe rivelarsi più impegnativo della realtà che stiamo vivendo oggi. La crisi ha acuito e drammatizzato fame in tutto il mondo, analfabetismo, povertà e miseria, flagellando sia le zone rurali che le megalopoli dei Paesi del Sud del Mondo.


Per avere più energia, forza e vigore, per andare incontro al domani, abbiamo deciso quindi di stringere questa alleanza fra CCS e ACRA.


Tutti i sostenitori di CCS Italia rimangono sempre il cuore delle nostre attività, per garantire un futuro sereno e dignitoso a tutti i bambini che insieme sosteniamo, oggi, e soprattutto domani, perché se da noi la crisi è forte, le ripercussioni nei Paesi più poveri sono ben peggiori.


Di fronte alla continua frammentazione dell’universo del non profit, CCS e Acra vogliono cogliere l’opportunità che nasce dall’unire le forze, per accogliere e catalizzare nuove risorse e realtà che con noi condividono scelte e valori.


Una sfida difficile a beneficio di chi, nel mondo, non ha proprio nulla.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl