ANNUNCIO RACCOLTA FIRME A MILANO

06/lug/2012 16.34.11 CCDU onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Una petizione per garantire il diritto alla libertà e difesa dei cittadini messe a repentaglio da una  proposta di legge che minaccia di riaprire i manicomi

 

Sabato 7 luglio 2012

L.go Cairoli - Milano

Ore 16.00 - 19.00

 

Il 17 maggio scorso la XII Commissione Affari Sociali della Camera, che si occupa della sanità, ha approvato il testo base di riforma della Legge 180, la legge che portò alla chiusura dei manicomi in Italia. Il testo presentato, denominato Nuove norme in materia di assistenza psichiatrica, prevede che la persona sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio (chiamato nella proposta trattamento necessario) venga reclusa in strutture specifiche di cura per lunghi periodi, anche mesi e che ci siano patti vincolanti riguardo la cura.

Ogni cittadino secondo la legge ha diritto alla propria difesa quando sia messa in gioco la propria libertà personale.

Bisogna impedire in ogni modo che si possano approvare e attuare trattamenti sanitari forzati che abbiano durata maggiore di quanto avviene oggi, ricreando di fatto strutture di tipo manicomiale che inevitabilmente creerebbero nuovamente le tanto deprecate condizioni che portarono alla loro chiusura e il cui costo finanziario ricadrebbe sullo stato e quindi su noi.

Invitiamo la cittadinanza ad appoggiare questa petizione per impedire che vengano ricreati i manicomi e la perdita dei diritti fondamentali dei cittadini garantiti dalla Costituzione.

 

Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani onlus

Tel 02 36510685

Email info@ccdu.org

www.ccdu.org

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl