La famiglia di Nico e CCS in vista a Nhangalale

25/lug/2012 14.20.20 CCS Italia Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ad un anno dall’inizio del progetto di CCS Italia "Una Scuola per Nico", dedicato alla memoria del figlio Nicolò,  Vincenzo Di Franco ha deciso di andare a visitare personalmente il luogo dove presto si ergerà “Una Scuola per Nico”, il complesso scolastico per cui nei mesi scorsi si sono mobilitati in tanti: gli amici di Nico e della famiglia, i tifosi della Sampdoria (Nico era uno di loro), la società, la squadra stessa… senza contare i molti genovesi e i sostenitori di CCS che hanno scelto di contribuire al progetto.

Mentre vi scriviamo, il papà e i fratelli di Nico hanno appena festeggiato con i bambini di Nhangalale le prime fasi di costruzione e l’asticella del budget è arrivata a quota 81%: ormai mancano poco più di 10.000 euro, contiamo ancora sul vostro aiuto per completare l’opera al più presto!

Grazie alla generosità della famiglia e di quanti ne hanno seguito l’appello, nella comunità rurale Nhangalale, in Mozambico, stiamo costruendo un complesso di tre aule, una segreteria amministrativa, un blocco di servizi igienici di cui potranno beneficiare circa 390 alunni. I lavori sono potuti cominciare già da un paio di mesi, quando la raccolta fondi ha superato il 60% del budget complessivo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl