INVITO ALLE IMPRESE: Istruzioni per uscire dalla crisi (si prega divulgazione)

Allegati

07/mar/2014 07.25.45 Nuove Frontiere Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ORGANIZZAZIONE NUOVE FRONTIERE
Join us:
LA CRISI? UN'OPPORTUNITA' STRAORDINARIA

Promotore: Organizzazione Nuove Frontiere – Onlus, Movimento, Consorzio

 

Destinatari: Le aziende e gli imprenditori che facciano prodotti di eccellenza in Italia, con la filiera in Italia e che siano seri ed affidabili, a prescindere dalla situazione finanziaria in cui gravano ora.

 

Partecipazione: Su invito, previa registrazione

 

Il momento delicato in cui versa l'Italia è tra i peggiori della nostra storia economica recente: non c'è liquidità, il mercato interno è fermo e chiudono oltre mille aziende al giorno (*Fonte: ISTAT). Dagli ultimi dati resi noti da Link Lab, Laboratorio di ricerca socio-economica dell'Università degli Studi Link Campus University, emerge che circa un suicida su due (45,6%) è imprenditore (68 i casi nel 2013, 49 nel 2012). Lo Stato non aiuta, impegnato a cambiar Governo un paio di volte l'anno. La pressione fiscale è tra le più alte in Europa benché i servizi offerti non siano allo stesso livello qualitativo e la stretta creditizia sta annullando quanto di buono è stato costruito dall'imprenditoria italiana. Non a caso il Made in Italy è tra i marchi di qualità più riconosciuti, nonché tra i più imitati. Sebbene la situazione sia fortemente compromessa, non c'è nulla di inevitabile. Un'inversione di rotta di 180° è realizzabile e indispensabile: questa crisi si può superare solo unendoci. Realizzare un “sistema Italia” è possibile e abbiamo una “vision” di quello che dovrebbe essere il nostro Paese: consorziarci e mirare al recupero, allo sviluppo e al rilancio del Made in Italy. Oggi le aziende hanno bisogno di un supporto a 360° ed è quanto si propone il Consorzio Save Italy nel creare quel famoso “sistema”. Chi fa parte del Consorzio, infatti, usufruisce di servizi che permettono alle PMI:

·         Esportare nel Sud e Centro America, Stati Uniti e prossimamente Cina. Questo è reso possibile grazie ad una rete di buyers attivi, che saranno presenti tramite collegamenti Skype (Paraguay, Costa Rica, Panama, Stati Uniti).

·         partecipare a bandi e finanziamenti locali ed europei, usufruendo così di vantaggi economici troppo spesso inutilizzati o riservati a quei pochi privilegiati. Anche qui è previsto un collegamento Skype con Bruxelles dove c’è il nostro studio associato.

·         un migliore accesso al credito, grazie ad interventi tempestivi su imprese che hanno fino a raiting 8.

Il Consorzio Save Italy agisce dunque da “problem solver” e facendo sistema si adopera per rimuovere le criticità esistenti: seguire e offrire alle aziende un servizio di eccellenza che permetta, non solo, di non rientrare tra le mille aziende che chiudono ogni giorno ma di rilanciarsi e ampliare il proprio mercato di riferimento.

Fine dei lavori prevista per le 18,30.

 

Per quel che concerne l’alloggio, abbiamo siglato una convenzione con un albergo 4 stelle:

Villa dei Giuochi Delfici  + 39 06367401                          

Parlare con il direttore: Alessandro Ruscello dell’accordo con Nuove Frontiere

€ 48,00 PERNOTTAMENTO IN PENSIONE COMPLETA.

REGISTRATI
FIND OUT MORE
ORGANIZZAZIONE NUOVE FRONTIERE Copyright © 2013 Nuove Frontiere. All Rights Reserved.

UNSUBSCRIBE

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl