CONTINUA L'ONDA DI GIOVENTU' PER I DIRITTI UMANI NELLE SCUOLE MEDIE

18/mar/2014 15.39.38 Gino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un’altra classe della scuola media di Bussolengo ha completato le lezioni sui Diritti Umani previste dal loro insegnante d’italiano che, come sempre più insegnanti nel veronese, ha usato i materiali dell’associazione “Gioventù per i Diritti Umani”.

Eccovi alcuni successi degli alunni di questa seconda media:

“Ognuno di noi dovrebbe cercare di aiutare a far conoscere i Diritti Umani e a farli rispettare”

“Userò quello che ho imparato per aiutare le persone più bisognose come i bersagli del bullismo. Io mi impegno ad applicare i Diritti Umani nel mio piccolo”

“Mi è piaciuto quando nel video c’era un bambino che con l’aiuto dei suoi amici affronta un bullo, però non lo picchia: gli offre una partita”

“Il mio sogno è quello di dare i Diritti Umani a tutti così nessuno si sentirebbe male”

“Mi ha colpito particolarmente il Diritto all’Istruzione perché non tutti hanno un’istruzione e dovrebbero avercela per imparare”

“Userò quello che ho imparato facendo capire alle persone che i Diritti Umani non sono un gioco”

“I Diritti Umani sono la nostra protezione e nessuno ce li potrà mai togliere”

“Ciò che mi ha colpito di più è che per quanto i Diritti Umani siano violati ancora oggi, ci sono nel mondo persone che vogliono migliorare”

“E’ fondamentale rispettarli se il mondo di oggi deve essere migliorato”

“Convincerò altri a guardare i video che ho visto a scuola”

“Ho deciso che da grande vorrei essere in un’associazione che si occupa dei Diritti Umani”

“Prima non li conoscevo completamente: adesso ne ho capito la storia e il significato”

“Vorrei intervistare quelle persone che non li rispettano e fargli provare come ci si sente ad essere trattati come loro trattano gli altri”

“Sarebbe interessante che in un giorno dell’anno ogni scuola d’Italia affronti questo progetto”

“Mi è piaciuto il fatto che, nonostante il mondo sia pieno di guerre, ci sono persone e noi che, sapendo questi diritti, possono cambiare il mondo intero”

“Ora che so bene cosa sono credo di essere più al sicuro”

“Ora che ho notato che molti diritti vengono infranti, mi sento più responsabile e mi impegnerò a farli rispettare”

“Secondo me è un ottimo lavoro da fare a scuola perché si fa capire a noi ragazzi come cambiare il mondo”

“Secondo me è giusta l’età (12-13 anni) per imparare i diritti, perché non si è né troppo piccoli né tropo grandi per capirlo”

Ed un paio di domande per gli adulti:

“Se ci sono questi diritti, perché c’è ancora qualcuno che non li rispetta?”

“Mi ha colpito quanti paesi calpestano i Diritti Umani: è strano che nessuno li adotti”

L’associazione GIOVENTÙ PER I DIRITTI UMANI ha come scopo fare diventare una realtà conosciuta ed applicata i principi espressi nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, creata nel 1948 dalle Nazioni Unite.

Per fare ciò ha creato molti strumenti che usa direttamente e che mette a disposizione di chiunque li voglia usare. Alcuni di questi strumenti riguardano l’insegnamento dei diritti umani; in particolare in questo articolo ci riferiamo a quelli creati per gli insegnanti delle scuole elementari e medie e per tutti quegli educatori che hanno come alunni persone di questa età.

Ogni persona ha certi diritti, semplicemente per il fatto di essere un essere umano. Sono “diritti” perché sono cose che ti è permesso di essere, di fare e di avere. Questi diritti esistono per proteggerci contro persone che vorrebbero danneggiarci e farti male. Esistono anche per aiutarci ad andare d’accordo gli uni con gli altri e a vivere in pace.

Quando si è a conoscenza dei propri Diritti Umani, si può applicare questa consapevolezza per portare tolleranza e pace nella propria comunità.  Ecco perché una delle attività fondamentali dell’associazione è fare in modo che i Diritti Umani vengano insegnati nelle scuole.

L’importanza dei Diritti Umani è tale che persone di statura mondiale ci si sono dedicati. Ne citiamo due tra tanti:

“L’ingiustizia in un luogo qualsiasi è una minaccia alla giustizia ovunque.” – Martin Luther King, Jr.

“I diritti umani devono essere resi un fatto, non un sogno idealistico.” - L. Ron Hubbard

Chi volesse avere maggiori informazioni può visitare il sito www.youthforhumanrigths.org

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl