Nota stampa. Come vincere un Concorso Pubblico od un Esame di Stato? Non partecipando!

18/ago/2014 11.40.39 ASSOCIAZIONE CONTRO TUTTE LE MAFIE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Come vincere un Concorso Pubblico od  un Esame di Stato? Non partecipando!

Se non si è già sicuri di vincere, ci si risparmia il “pizzo” delle spese di partecipazione e preparazione a fronte di un esito scontato.

Ogni periodo dell’anno è buono per indire concorsi pubblici ed esami di Stato. Aiuta le casse, gli amici ed i parenti. I partecipanti si svenano e si scervellano, ma non sanno cosa li aspetta. I masochisti ci riprovano.

Se si vuol conoscere la verità su come si diventa avvocato, magistrato, giornalista, ecc., la domanda forse si pone alla persona sbagliata? In rete ci sono, anche gratuitamente, saggi esaustivi scritti dal dr Antonio Giangrande: “Esame di Avvocato. Lobby forense. Abilitazione truccata”. Per qualche categoria professionale che vuol chiamarsi fuori c’è anche “Concorsopoli ed Esamopoli”. Books e E-books che certamente non si trovano sui circuiti ordinari ma su Amazon, Create Space o su Lulu. Non sono propalazioni personali ma tutto quanto si è scritto intorno ad un sistema di cooptazione professionale, che non riconosce il merito ma tutela l’omologazione.

Buoni testi per prepararsi al concorso od all’esame.

Sapere prima cosa ci si aspetta, forse aiuta a metabolizzare la delusione postuma ed a contrastare la nomea di sfigati.

Antonio Giangrande

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl