EVACUATO IL VILLAGGIO SOS DI MOGADISCIO: comunicato stampa

23/apr/2007 17.20.00 SOS Italia Villaggi dei Bambini Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Buonasera a tutti, qui si seguito un comunicato stampa riguardantel’evacuazione del nostro villaggio SOS a Mogadiscio.
SOS Villaggi dei Bambini è stata l’unica presente nei 14 anni di guerracivile che hanno sconvolto il Paese.

Spero che la notizia possa essere di vostro interesse aifini della pubblicazione.

 

Grazie dell’attenzione, buona serata

Chiara Tuscano

 

EVACUATO IL VILLAGGIO SOS DI MOGADISCIO

 

23/04/2007 – A causa di unpeggioramento della situazione a Mogadiscio, le mamme e i bambini del VillaggioSOS sono stati evacuati.

 

Domenica i bambini e le mamme del Villaggio SOS diMogadiscio sono stati trasferiti a garanzia della loro sicurezza, essendosiintensificati i combattimenti intorno al Villaggio stesso. 

Come testimoniato dal Direttore Regionale SOS dell’Africadell’Est, Wilhelm Huber, nell’area del Villaggio ci sono stativiolenti combattimenti e pesanti bombardamenti nell’arco degli ultimi duegiorni e “in accordo con la consuetudine somala di evacuare donne ebambini dalle zone di combattimento, abbiamo messo in sicurezza le nostrefamiglie SOS.”

 

Huber ha aggiunto che tutte le mamme e le zie SOS hannoinsistito per tenere con sé tutti i loro bambini, mantenendo intatti i nucleifamiliari. I bambini sono stati trasferiti in zone non colpite daicombattimenti e i ragazzi, insieme con i responsabili dei ragazzi, sono statitrasferiti presso sistemazioni provvisorie.

Sono tutti in contatto con le autorità del Villaggio, chestanno ancora presidiando la struttura, e che sono costantemente incomunicazione con l’ufficio regionale di SOS Villaggi dei Bambini inKenya.

 

La Scuola e l’Asilo SOS sono statichiusi per tre settimane per le vacanze scolastiche, quindi non sono presentinell’area gli  insegnanti e gli alunni.  

 

Nel frattempo l’ospedale SOS sta ospitando i feriti dellaguerriglia. Tuttavia, la maggior parte del personale medico SOS ha già lasciatol’ospedale, che è proprio sulla traiettoria dei combattimenti, diconseguenza la loro sicurezza non poteva essere garantita.

I feriti vengono pertanto curati da altro personale medico,per la maggior parte non appartenente a SOS, e che probabilmente è schieratocon i combattenti.

 

Wilhelm Huber ha evidenziato che le famiglie SOS tornerannoal Villaggio quando la situazione sarà più sicura. “Crediamo chel’attuale situazione di precaria sicurezza intorno al nostro Villaggio dureràpoco”, ha dichiarato, “e speriamo che le nostre famiglie possanopresto tornare alle loro case. Le famiglie che ci stanno ospitando in questoperiodo potrebbero un giorno diventare nostre ospiti se la scena deicombattimenti dovesse spostarsi dalla nostra zona alla loro.” E conclude:“Tutti i nostri collaboratori, i bambini e i ragazzi vanno encomiati peril loro coraggio.”

 

La situazione a Mogadiscio è sotto costante monitoraggio e le decisioni saranno prese sulla base di dettagliate informazioni e valutazionifatte congiuntamente dai collaboratori sul campo e nell’ufficioregionale.

 

SOS Villaggi deiBambini Onlus è un’organizzazione a respiro internazionale, impegnata sianell’assistenza ai minori in difficoltà che nella prevenzioneall’abbandono. In Italia lavora prevalentemente con l’affidofamiliare, mentre nei paesi in via di sviluppo promuove entrambi gli ambiti diintervento, ovvero assistenza e prevenzione. Da più di sessant’anni lafamiglia SOS è impegnata in 132 paesi del mondo, aiuta ogni anno circa 60.000minori orfani o abbandonati, così come un milione di persone  cherientrano nei suoi programmi integrati di sostegno ai minori e al loro contestofamiliare: oltre all’accoglienza, sanità, si occupa di istruzione,formazione professionale e rafforzamento familiare. www.sositalia.it

 

 

 

Chiara Tuscano
ResponsabileWeb
SOS Italia Villaggi dei Bambini Onlus
tel. +39 (0)2 55231564
www.sositalia.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl