Storie e memorie di un territorio: visite e degustazioni legate alla storia cittadina di Prato

Storie e memorie di un territorio: visite e degustazioni legate alla storia cittadina di Prato.

Persone Nicola Di Filippo Ore, Franca Leoni, Elena, Stefania
Luoghi Firenze, Prato, comune di Prato
Organizzazioni Leniterapia Onlus, Fondazione Italiana, Federazione Italiana Lavoratori Esattoriali
Argomenti medicina, psicologia, ospedale, sociologia

09/mar/2016 15:46:13 FILE ONLUS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Non solo di pane”: questo il tema della terza edizione dell’iniziativa “Storie e memorie di un territorio”, la serie di appuntamenti a carattere culturale che avrà luogo dal 19 marzo al 21 maggio a Prato.

Il progetto ha riscosso un grande successo di adesioni negli anni passati e vedrà nuovamente impegnate in tre incontri le volontarie di FILE attive nell’Hospice “Fiore di Primavera”.

Patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato, questa iniziativa è aperta a tutti con un’offerta minima di 10 euro a persona.

Il ricavato contribuirà a sostenere il servizio di assistenza ai malati gravi e alle loro famiglie svolto da FILE – Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus - a domicilio sul territorio pratese e all’interno dell’Hospice “Fiore di Primavera”, in collaborazione e a supporto dell’Azienda Sanitaria di Prato.

 

FILE nasce allo scopo di individuare e reperire risorse umane e finanziarie per aiutare la persona malata e la sua famiglia nell’affrontare l’ultima e più difficile fase della vita. Dal 2002 FILE, infatti, si impegna ad offrire al malato grave un accompagnamento dignitoso alla fine della vita, attraverso un servizio di assistenza sanitaria capillare, qualificato e gratuito che viene gestito a domicilio, sui territori fiorentino e pratese, in hospice e all'interno degli ospedali, in collaborazione e a sostegno delle strutture pubbliche. L'obiettivo delle cure palliative offerte da FILE è lenire il dolore legato alla malattia attraverso terapie e tecniche farmacologiche e fisioterapiche di controllo del dolore nonché attraverso l'attività di sostegno psicologico (anche per i familiari), tesa a gestire l'ansia e la paura oltre che a colmare la solitudine, dando in questo modo alle persone malate e alle loro famiglie la possibilità di avere la miglior qualità di vita possibile. Ogni anno FILE si prende cura professionalmente e con grande umanità di migliaia di persone. Questo importante servizio alla comunità è per FILE possibile garantirlo grazie al costante impegno dei suoi 21 operatori sanitari (medici, infermieri, psicologi, fisioterapisti, assistenti socio-sanitari) e dei suoi numerosi volontari formati che operano in collaborazione con le ASL di Firenze e Prato.

 

In particolare, sul territorio di Prato e all’interno dell’Hospice “Fiore di Primavera” - struttura sanitaria residenziale adibita ad ospitare le persone malate che non possono essere assistite nelle proprie abitazioni -  sono attivi il nostro medico palliativista Franca Leoni e i nostri volontari.

E’ soprattutto grazie al costante impegno di questi ultimi - in realtà un gruppo al femminile - che è possibile realizzare numerose e sempre nuove iniziative che uniscono cultura e solidarietà, come gli appuntamenti “Storie e memorie di un territorio”, ultimi di una serie di eventi che da anni coinvolgono in modo attivo la comunità pratese.

I volontari di FILE hanno un ruolo insostituibile all'interno dell'attività di assistenza perché donano tempo e disponibilità per la cura della persona malata e della sua famiglia, fornendo sostegno, cercando di attenuare il loro senso di solitudine, accogliendone le angosce e prestando un ascolto partecipe. Si tratta di una forma di volontariato molto intensa ed emozionale che permette di stringere legami forti con le altre persone che fanno parte del gruppo dei volontari e di creare un rapporto di empatia con il paziente e la sua famiglia.

 

Di seguito si riporta il programma degli appuntamenti di “Storie e memorie di un territorio” nel dettaglio:

 

Sabato 19 marzo

Visita guidata a cura del professor Nicola Di Filippo, presidente di “Historia Aedita”, al Palazzo Datini

Ore 16: ritrovo presso l’Hospice “Fiore di Primavera” in Piazza del Collegio n.10, Prato

Alle ore 17.30 seguirà un aperitivo e una degustazione guidata di pane caratteristico del periodo storico trattato nella biblioteca dell’Hospice

 

Sabato 9 aprile

Visita guidata a cura del professor Nicola Di Filippo al Convitto Cicognini

Ore 16: ritrovo presso l’Hospice “Fiore di Primavera”

Alle ore 17.30 seguirà un aperitivo e una degustazione guidata di pane caratteristico del periodo storico trattato nella biblioteca dell’Hospice

 

Sabato 21 Maggio

Passeggiata didattica della Prato novecentesca con approfondimento storico a cura del professor Nicola Di Filippo

Ore 16: ritrovo presso la fontana di Piazza della Stazione Centrale, Prato

Alle ore 18 seguirà un aperitivo e una degustazione guidata di pane caratteristico del periodo storico trattato nella biblioteca dell’Hospice

 

 

Per info e adesioni: Elena 338.7684141 – Stefania 335.6030676 – www.leniterapia.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl