STEPCHILD ADOPTION, ANCORA UNA SENTENZA A FAVORE. ARCIGAY: "TRIBUNALI COSTRETTI A COLMARE LE LACUNE DEL PARLAMENTO"

ARCIGAY: "TRIBUNALI COSTRETTI A COLMARE LE LACUNE DEL PARLAMENTO".

Persone Vincenzo Branà, Gabriele Piazzoni
Luoghi Roma, Bologna
Organizzazioni Senato
Argomenti diritto

21/mar/2016 18.19.32 Arcigay Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
STEPCHILD ADOPTION, ANCORA UNA SENTENZA A FAVORE. ARCIGAY: "TRIBUNALI COSTRETTI A COLMARE LE LACUNE DEL PARLAMENTO"
Bologna, 21 marzo 2016 - "Questo ennesimo pronunciamento suona come un rimprovero al Parlamento": Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay, commenta la sentenza del Tribunale di Roma, che ha concesso la stepchild adoption all'interno di una famiglia con due papà. "Uno dopo l'altro - prosegue Piazzoni - i tribunali,  ragionando nel superiore interesse dei bambini e delle bambine, stanno estendendo la genitorialità all'interno delle coppie di gay e lesbiche con figli, regolarizzando situazioni che altrimenti sarebbero lesive per i minori coinvolti. Ed è proprio il supremo interesse del minore che il nostro Parlamento non è riuscito a mettere al centro quando al Senato è giunto il dd sulle  unioni civili. Adesso che l'adozione coparentale è stata stralciata dalla legge e alla luce del susseguirsi delle sentenze a favore, è indispensabile individuare un percorso legislativo rapido e autonomo per risolvere questo nodo", conclude Piazzoni.

--
Ufficio stampa Arcigay - Vincenzo Branà (348.6839779)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl