Radio Libere - Seminario Gratuito sull'uso della Radio come strumento di dissenso

14/lug/2007 15.49.00 El Vagón Libre Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
seminario «improvvisato» e aperto a tutti sulla storia della Radio come strumento di dissenso e contestazione civile.

Con l'obiettivo di creare nella società un ponte trasversale tra le diverse realtà, El Vagón Libre ha invitato a partecipare a questo seminario autorevoli professori, importanti esponenti del mondo della comunicazione, studenti universitari e rappresentanti delle radio libere italiane. Al seminario saranno presenti
Carlos Henríquez Consalvi detto Santiago, fondatore dell'emittente clandestina salvadoregna Radio Venceremos ; Giosuè Maniaci, storico collega di Peppino Impastato e co-fondatore di Radio Aut; Maurizio Amici per Broadcast Italia; e Carlo Freccero.

L'evento avrà luogo il
18 luglio alle ore 18, nella Passeggiata del Gelsomino, in Vicolo del Gelsomino (Via Gregorio VII)  Roma, e sarà radiotrasmesso dal vivo da radio universitarie, locali e nazionali. L'ingresso è libero.
A seguire il seminario: grigliata sociale e specialit
à latinoamericane, poi Dj Set di Kid Watusi. 

consulta la
mappa


"...Ci sono posti infami, dove madri e bambini
vivono in una polvere antica, in un fango d'altre epoche.
Proprio non lontano da dove tu sei vissuto,
in vista della bella cupola di San Pietro,
c'è uno di questi posti, il Gelsomino…
Un monte tagliato a metà da una cava, e sotto,
tra una marana e una fila di nuovi palazzi,
un mucchio di misere costruzioni, non case ma porcili...."

Pier Paolo Pasolini - "A un Papa" (1958)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl