Telefono Antiplagio news: anche i bellunesi sono creduloni, fonte Corriere delle Alpi

Sono trenta i maghi o astrologi censiti in provincia di Belluno, per un giro dâ__affari complessivo che si aggira attorno ai due milioni di euro.

15/ago/2007 01.30.00 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
IL CORRIERE DELLE ALPI 14/08/07
I NUMERI DEL TELEFONO ANTIPLAGIO
Anche i bellunesi sono creduloni - Una trentina i maghi in provincia:
per loro un giro d’affari di due milioni
BELLUNO. Sono trenta i maghi o astrologi censiti in provincia di
Belluno, per un giro d’affari complessivo che si aggira attorno ai due
milioni di euro. Sono i dati contenuti nella rapporto annuale del
''Telefono antiplagio'', il comitato italiano di volontariato in difesa
delle vittime di ciarlatani e santoni e contro gli abusi nelle
telecomunicazioni e nei confronti dei minori fondato da Giovanni
Panunzio.
''La provincia di Belluno e il Veneto'', spiegano i responsabili dell’
associazione, ''sono terre particolarmente a rischio, ma purtroppo sono
in pochi a denunciare gli abusi''.
Sono dati allarmanti, spiegano dalla sede dell’associazione, che
dimostrano quanta strada si debba ancora fare per combattere i
ciarlatani. ''Il fenomeno e' ben spalmato e omogeneo in tutta Italia.
Parliamo di una piaga sociale che sta mandando sul lastrico molte
famiglie. E’ vero che i numeri bellunesi non sono grandi ma,
trattandosi di una provincia non troppo grande, il fenomeno non e' da
sottovalutare. Chi si rivolge ai maghi? Al primo posto troviamo persone
che sperano di risolvere problemi sentimentali, poi quelli che vogliono
parlare di lavoro: c’e' sempre piu' una ricerca di materialismo,
piuttosto che di spiritualita''.
Al Telefono antiplagio guardano con molta preoccupazione la sempre
piu' intensa pubblicita' con la quale questi pseudo-maghi promuovono la
propria attivita': ''Finche' il mondo della politica non capira' la
gravita' del problema, dovremo stare con gli occhi bene aperti. Non e'
possibile permettere a queste persone di operare, ma c’e' di piu',
viene permesso loro anche di farsi pubblicita', abbindolando persone
ingenue, persone in gravi difficolta'. Colpiscono i piu' deboli
fingendosi santoni, chiromanti o maghi. Diffidate dei cosiddetti
servizi telefonici (quelli con l’899), sono soltanto truffe
legalizzate''.
Il rapporto pubblicato da Telefono antiplagio passa ai raggi x tutto
il mondo dell’occulto. Sarebbero 5.000 i maghi reclamizzati e 16.000
quelli non reclamizzati in tutta Italia, suddivisi per il 40 per cento
al nord, per il 31 per cento al centro e per il 29 per cento al sud e
nelle isole. Gli illeciti piu' frequenti sono l’esercizio del mestiere
di ciarlatano, evasione fiscale, circonvenzione di incapace, truffa e
truffa aggravata, estorsione, esercizio abusivo della professione
medica e psicologica, abuso della credulita' popolare, trattamento
idoneo a sopprimere coscienza e volonta' altrui, stato di incapacita'
procurato mediante violenza, violazione della privacy e pubblicita'
ingannevole.
E in Veneto i dati sono allarmanti. Sono in tutto 500 (di cui trenta
nella provincia di Belluno) i maghi/astrologi censiti, mentre sono
circa 35.000 i clienti (di cui tremila nel Bellunese). Il volume d’
affari e' altissimo: 18 milioni di euro in tutta la regione, da 1,5 a 2
in provincia. Venezia si piazza al primo posto come provincia con il
piu' alto numero di maghi e astrologi (130), seguita da Verona (100),
Padova (70) e Treviso (60).
Nel rapporto c’e' anche un capitolo estremamente dettagliato sul
satanismo in Italia. In questo caso solo una vittima su cento sporge
denuncia.
Chi volesse sporgere denuncia contro maghi o santoni, puo' rivolgersi
al Telefono antiplagio: 338 8385999.




____________________________________________________________
ADSL 4 MB FLAT
navighi GRATIS per tutto il 2007
Affrettati! l'offerta è valida sino al 23 agosto 2007
http://abbonati.tiscali.it/adsl/prodotti/tc/4flat/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl