ONDA PRIDE, SECONDA TAPPA: DOMANI PARATE A REGGIO EMILIA E POTENZA

02/giu/2017 13:30:39 Arcigay Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ONDA PRIDE, SECONDA TAPPA: DOMANI PARATE A REGGIO EMILIA E POTENZA
Bologna, 2 giugno 2017 - Dopo il grande successo del Toscana Pride di sabato scorso, che ha inaugurato la stagione dell'orgoglio lgbti, domani l'Onda Pride raggiunge la sua seconda tappa. Una doppia tappa in realtà, particolarmente significativa perché interesserà due città - Reggio Emilia e Potenza - che per la prima volta vengono attraversate dalla manifestazione dell'orgoglio lesbico, gay, bisessuale, trans e intersessuale. Appuntamento quindi domani a Reggio Emilia  con il REmilia Pride, che  partirà alle 15 da viale IV Novembre: da lì il corteo si snoderà lungo il centro storico, per raggiungere il palco allestito in piazza della Vittoria, da dove parleranno i portavoce delle associazioni Lgbti e i testimonial che hanno accolto l’invito dell’organizzazione, tra cui il  sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e l’assessora alle Pari Opportunità Natalia Maramotti, il presidente di Arcigay nazionale Flavio Romani, Franco Grillini, tra i fondatori di Arcigay nazionale e storica figura del movimento Lgbti,  e don Franco Barbero, l'ex sacerdote ridotto allo stato laicale per aver accettato di assistere coppie di gay e lesbiche che volevano celebrare la loro unione di fronte a Dio.  Ci saranno anche  la cantautrice reggiana Antonella Lo Coco e l'attore comico Daniele Gattano. Appuntamento a Potenza invece per il Basilicata Pride: il concentramento del corteo è fissato alle 17  in piazza Mario Pagano, dove si ascolteranno gli interventi delle autorità, tra cui il segretario nazionale di Arcigay, Gabriele Piazzoni. Poi alle 18 partirà la parata che terminerà  all’interno del parco Baden Powell. La madrina d'eccezione sarà Vladimir Luxuria. "Nel weekend in cui si celebra la festa della Repubblica - commenta Piazzoni - è bello vedere il nostro Paese attraversato da nord a sud dalla mobilitazione della comunità lgbti.  Manifestiamo in virtù della nostra Carta costituzionale e per realizzare l'obiettivo di uguaglianza che ci pone e che ancora resta da raggiungere. Reggio Emilia e Potenza domani verranno attraversate per la prima volta dall'onda dell'orgoglio lgbti: due novità che rappresentano il compimento di un percorso per il quale dobbiamo dire grazie a tutte le persone che nelle associazioni hanno lavorato per questo obiettivo. Saranno due cortei emozionanti: a tutti i partecipanti auguriamo buon Pride", conclude. Per tutte le informazioni consultare il sito www.ondapride.it.

--

Ufficio stampa Arcigay   - Vincenzo Branà  (348.6839779 - 338.1350946)


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl