Blood Runner

14/ott/2007 18.00.00 Ufficio Stampa ADVPS Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
QUESTA MATTINA ALLA BLOOD RUNNER PRESENTE ANCHE IL
PROTOTIPO DI UNA NUOVA AUTOEMOTECA:
IL BLOODBOX AUTOEMOTECA INTERATTIVA ITINERANTE
Una giornata di festa all'insegna dell'allegria e della
solidarietà quella che si tenuta questa mattina a Villa
Borghese. L'occasione è stata la Blood Runner, una corsa per
sensibilizzare alla donazione del sangue. Un modo diverso,
ma vincente, per avvicinare tanti romani e non alla
donazione di sangue.
Una corsa per il sangue, ma anche per la vita.
Tanti gli atleti di tutte le età che sono intervenuti
all'appuntamento per cimentarsi in uno dei tre itinerari:
quello competitivo, amatoriale e per i bambini. Molte anche
le persone che sono intervenute solamente! per donare il
proprio sangue e molte ancora quelle che, capitate qui per
caso, hanno avvicinato una delle tante associazioni presenti
per prendere informazioni e impegnarsi a donare il sangue
alla prima occasione.
Tra i vari stand presenti anche quello dell'Associazione
Donatori e Volontari Personale Polizia di Stato (ADVPS
ONLUS) che ha portato in piazza il prototipo in legno del
BLOODBOX: AUTOEMOTECA INTERATTIVA ITINERANTE. Un progetto
nato grazie alla collaborazione con l'Istituto Quasar di
Roma, per la cui realizzazione l'associazione si sta
impegnando molto. Il progetto BloodBox rientra perfettamente
nello spirito della giornata, in quanto si propone la
realizzazione di un’autoemoteca innovativa e sconcertante
nel suo essere attraente, dinamica e immersiva. Il Bloodbox
propone un luogo diverso per la donazione, ridisegnando i
tradizionali veicoli adibiti ad autoemoteche in moderni
mezzi di informazione e donazione, per far vivere ai
donatori o aspiranti donatori un’esperienza stimolante ed
emozionante.
Grazie all'utilizzo delle nuove tecnologie BLOODBOX è
pensata come un’architettura interattiva che si muove,
comunica con la città, la gente, il cittadino attraverso
straordinari requisiti di visibilità anche notturna appare
come il pulsare del cuore di un organismo che risponde agli
stimoli dell’ambiente.
L’autoemoteca di nuova concezione, con le sue striature
rosse che ricordano il fluire
della vita, girerà le piazze e le strade per attirare e
comunicare l’importanza della
donazione del sangue ed allo stesso tempo permetterà di
effettuare le raccolte di
sangue. Non sarà soltanto uno spazio itinerante con un
grande impatto visivo, ma anche un ambiente immersivo,
attraverso schermi digitali e giochi di luminosità, in cui
sarà possibile reperire le informazioni necessarie alla
donazione.
Fine ultimo è quello di incrementare la donazione!
consapevole e abituale per evitare il verificarsi di
emergenze di sangue e raggiungere in tal modo la tanto
auspicata
autosufficienza.
Con lo scopo di sostenere la realizzazione di questo
progetto che prevede un costo
minimo di 150.000 euro per veicolo, il presidente
dell’ADVPS-ONLUS - Luca Repola- ha dato recentemente il via
ad una campagna di raccolta fondi e di ricerca di sponsor
interessati a contribuire allo sviluppo di Bloodbox.
Per le donazioni è possibile utilizzare il conto postale
n° 68054170 intestato
all’Associazione Donatori e Volontari Personale Polizia di
Stato - ONLUS causale
"BLOODBOX", mentre per gli sponsor è possibile contattare
il n. 339113.60.30
oppure scrivere a infodonazioni@advps.it.
Nel corso della giornata il Luca Repola ha annunciato le
date della campagna di donazione sangue autunno-inverno che
prenderà il via il prossimo 19 ottobre presso l'Ufficio
Immigrazione della Questura di R! oma in via Teofilo Patini,
1, dove sarà possibile donare il proprio sangue nel corso
dell'intera mattinata. Le altre date in programma sono: 9
novembre, presso Polo Anticrimine Tuscolano, via Tuscolana
1558 (di fronte stabilimenti Cinecittà), 23 novembre presso
Polo Investigativo Anagnina, Via Torre di Mezzavia, 9 (zona
Ikea), 7 dicembre Piazza del Viminale, di fronte al
ministero dell'Interno, 12 dicembre presso Scuola Superiore
di Polizia, in via Piero della Francesca, 3, 18 dicembre
presso 1° Reparto Mobile, via Portuense 1690, 23 dicembre
presso il centro sportivo Appio Latino, in via Siria 21.
Si ricorda che per donare il sangue bisogna essere a
digiuno, consentito solo bere un caffè, un te o succo di
frutta.




Ufficio stampa Advps-Onlus: ufficiostampa@advps.it
Simonetta Clucher - Tel. 349.0690047
Bonacci Manuela - Tel. 338.9407254







[Allegato : Luca_Repola.JPG]
[Allegato : Podio.JPG! ]
[Allegato : prototipo bloodbox.JPG]
[Allegato : stand.JPG]






[Allegato : Luca_Repola.JPG]
[Allegato : Podio.JPG]
[Allegato : prototipo bloodbox.JPG]
[Allegato : stand.JPG]
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl