NEI LOCALI DEL POETTO SI FA PREVENZIONE ALLE DROGHE

22/ago/2018 06:03:50 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

 

 

 

Continua la campagna di prevenzione alle droghe dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, negli stabilimenti balneari e negli esercizi commerciali del lungomare Poetto a Cagliari.

Dagli ambulanti venditori di panini ai chioschi e punti di ristoro sull'arenile, dalle gelaterie alle pizzerie e ristoranti affollati di clienti, tutti hanno accettato di collaborare con i volontari, per una causa che in tanti hanno definito "importante e indispensabile" per raggiungere i giovani con il messaggio di vivere liberi dalla droga.

Oltre ai complimenti e agli elogi ai volontari, che fanno sempre piacere e danno una ulteriore carica per continuare nell'impegno, l'aspetto più importante è il fatto che tutti i titolari sposano con entusiasmo l'iniziativa, esortando i volontari a continuare e chiedendo informazioni sull'iniziativa, che ha visto i volontari impegnati nella distribuzione nella serata di sabato 18 agosto.

"La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale, scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard negli anni '70, sono trascorsi 50 anni da allora, dobbiamo constatare che l'emergenza è sempre più grave e sta mettendo a rischio il futuro dei nostri giovani.

Informazioni sulle conseguenze delle droghe e materiali gratuiti si possono trovare sul sito: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl