CS: Nuove Frontiere onlus per la riforma delle adozioni

Gli associati sono ad oggi 1050, gli utenti mailing oltre 8000...ma è solo agli inizi.

11/gen/2008 03.49.00 Nuove Frontiere Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nuove Frontiere onlus 
Se riesci ad immaginare un mondo diverso il mondo sta già cambiando

Carissimi,

Nuove Frontiere onlus riprende il nuovo anno avendo bene in mente gli obiettivi che intende perseguire. Gli associati sono ad oggi 1050, gli utenti mailing oltre 8000...ma è solo agli inizi.  

C'è un'emergenza minori in questo Paese (1 milione di bambini assiste o è vittima di maltrattamenti in famiglia, mezzo milione viene sfruttato per ragioni economiche, 50mila all'accattonaggio, il 16,3% vive al di sotto della soglia di povertà nazionale) e Nuove Frontiere onlus si batterà per una profonda revisione del sistema delle adozioni e per l'abbattimento di quel "moloc" che è la patria potestà anche a fronte di abusi, violenze e sfruttamento.

Ad oggi nonostante le cifre di cui sopra abbiamo appena un migliaio di sentenze di adottabilità l'anno.

Questo non è solo assurdo, è disumano. Nuove Frontiere onlus ha in mente un Paese diverso, dove il diritto del bambino ad avere una famiglia non sia solo un'affermazione di principio ma una realtà normale per chiunque calpesti questo sacro suolo.

E' dal febbraio 2007 che rivolge l'appello a firmare la petizione on line (www.nuovefrontiere.net):

Troppi i casi di minori che vivono situazioni limite se non di vera e propria riduzione in schiavitù, si pensi alle tante adolescenti che si prostituiscono di giorno come di notte per pochi euro, ai bambini che vivono di accattonaggio, furti, utilizzati come “pony” dagli spacciatori ... Tutto questo non può essere tollerato.

A tal fine Nuove Frontiere chiede la riforma dell’art.731 c.p. e la predisposizione di un adeguato assetto legislativo capace di disporre strumenti che possano realmente incidere sulla tutela della libertà individuale del minore e dei suoi relativi diritti.

Ma questo è solo il primo passo.

A completare un quadro legislativo, che deve essere rivisto, per la fine del mese conta di portare a termine la riforma sulle adozioni.

Vi invitiamo pertanto a visitare il sito www.nuovefrontiere.net per vedere luogo, giorno e orario della presentazione.  

Sosteneteci perché insieme possiamo!

A tutti noi un 2008 migliore!



Cordiali saluti,

Gabriele Felice







Tel: 3280646126
Fax: your fax
Web: www.nuovefrontiere.net

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl