Striscia contro Telefono Antiplagio in Tribunale a Cagliari

Striscia contro Telefono Antiplagio in Tribunale a Cagliari TELEFONO ANTIPLAGIO 338.8385999 Comunicato stampa Martedi' 19 febbraio 2008, presso il Tribunale di Cagliari, si terra' l'udienza preliminare che vede imputati per diffamazione nei confronti di "Striscia la notizia", difesa dall'avv.

18/feb/2008 00.49.00 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TELEFONO ANTIPLAGIO 338.8385999
Comunicato stampa

Martedi' 19 febbraio 2008, presso il Tribunale di Cagliari, si terra'
l'udienza preliminare che vede imputati per diffamazione nei confronti
di ''Striscia la notizia'', difesa dall'avv. Salvatore Pino (Foro di
Roma), il fondatore di Telefono Antiplagio, prof. Giovanni Panunzio, ed
il presidente, Alfredo Barrago, difesi dall'avv. Pasquale Dessalvi
(Foro di Cagliari). Il PM Liliana Ledda chiede il loro rinvio a
giudizio con le seguenti motivazioni:
per aver offeso l'onore e la reputazione di RTI spa, asserendo in un
comunicato del 22/9/02 che il programma ''Striscia la notizia'' fosse
oggetto di numerose segnalazioni da parte di telespettatori, tanto che
il Telefono Antiplagio aveva deciso di istituire un Osservatorio-
Garante al fine di vigilare, tra le altre, anche su detta trasmissione;
ed inoltre che ''Striscia la notizia'' fosse stata condannata
dall'Antitrust per pubblicita' ingannevole (in relazione ad una
pubblicita' sui fiori di Bach) proprio a seguito di una denuncia di
Telefono Antiplagio.
Tale vicenda dimostra ancora una volta, dopo una richiesta di
risarcimento di 50.000 euro da parte di Mediaset al fondatore di
Telefono Antiplagio, che Antonio Ricci e RTI vogliono perseguitare e
imbavagliare chi stigmatizza l'operato di ''Striscia'', come se in
Italia fosse vietato bacchettare il tg umoristico di Mediaset, come
''Striscia'' fa da sempre con chicchessia. Antonio Ricci e RTI
probabilmente pensano di avere il monopolio della derisione, della
critica e della satira, satira intesa come sminuimento di persone
tenute in gran conto: e' cio' che Telefono Antiplagio ha fatto con
loro. E nonostante vi siano altre tre denunce di Antonio Ricci,
Piersilvio Berlusconi e Stefano Longhini, procuratore speciale di RTI,
nei confronti di Telefono Antiplagio, forse per lesa maesta' o
violazione della legge del piu' forte, Telefono Antiplagio non smette
di affermare cio' che infastidisce di piu' la famiglia Berlusconi,
ovvero che ''Striscia'', mentre stroncava i prodotti miracolosi di
Wanna Marchi, dava spazio a telepromozioni di sostanze analoghe; mentre
attacca i ciarlatani, fa finta di non vedere quelli pubblicizzati su
Mediavideo in 230 pagine, insieme ad altri 270 cialtroni reclamizzati
nelle Pagine Utili Mondadori del Gruppo Fininvest. A questo punto
verrebbe da chiedersi: da che parte sta ''Striscia''? Qual e' il fine
di ''Striscia''? Vuol far chiudere Telefono Antiplagio per accaparrarsi
il monopolio anche nella campagna contro i maghi? O vuole impedire che
Telefono Antiplagio smascheri i ciarlatani reclamizzati dagli amici di
Publitalia? Le recenti celebrazioni dei 20 anni del tg umoristico di
Canale 5, vanagloria di Ricci perche' in realta' gli anni sono 19,
richiamano alla mente le parole di Ezio Greggio: ''Striscia non ha mai
denunciato nessuno''. L'unica eccezione sarebbe stata la querela di
Valerio Staffelli a Fabrizio Del Noce per una microfonata in faccia.
Alla faccia della verita', Antonio Ricci mente sapendo di mentire.

P.S. Al termine dell'udienza preliminare, Telefono Antiplagio terra'
una conferenza-stampa per mostrare ai giornalisti le 270 inserzioni
pubblicitarie della rubrica ''astrologia e arti occulte'' di Pagine
Utili Mondadori e le 230 pagine di Mediavideo di veggenti, cartomanti,
lottologi e variopinta compagnia, gia' riportate qui: www.antiplagio.
org/mediavideo .

Ufficio stampa Telefono Antiplagio 338.8385999
18/02/08
www.antiplagio.org





_______________________________________________
Tiscali.Fax: ricevi gratis sulla tua email e invii
a 12 cent per pagina senza scatto alla risposta
http://vas.tiscali.it/fax//

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl