Antiplagio Antiebay news: ancora droghe in vendita su Ebay

23/feb/2008 08.00.00 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TELEFONO ANTIPLAGIO 338.8385999
TELEFONO ANTIEBAY 333.9913277
Comunicato stampa
L'esposto che segue e' stato inviato a:
Ministro dell'Interno, amato_gln@camera.it
Polizia delle Comunicazioni Milano e Torino,
poltel.mi@poliziadistato.it - poltel.to@poliziadistato.it
Guardia di Finanza Cagliari

Vi informiamo che, nonostante le nostre ripetute denunce ed il recente
intervento della Polizia delle Comunicazioni di Torino, che ha imposto
a Ebay la cancellazione di centinaia di aste di un potente
allucinogeno (salvia divinorum), al nostro comitato di volontariato e'
giunta segnalazione che nel sito di aste online ebay.it continuano ad
essere vendute - anche dall'Italia - sostanze stupefacenti insieme ad
accessori per uso di droghe: tutto cio' in violazione delle norme in
vigore nel nostro Paese e dello stesso regolamento di Ebay riportato
qui http://pages.ebay.it/help/community/png-drug.html , che a quanto
pare non ha alcun valore formale ne' sostanziale. Cio' dimostra che
Ebay non effettua alcun controllo sulla liceita' delle aste, intasca
le provvigioni senza ritegno e cancella solo le inserzioni monitorate
automaticamente da un software malfunzionante.
Per verificare le informazioni in nostro possesso, Vi invitiamo ad
esaminare i link che seguono:

A... DETERMINA EFFETTI ALLUCINOGENI COME QUELLI DELL'LSD
(link omissis)
RELATIVO NEGOZIO EBAY IN ITALIA
(link omissis)

NC... PROVOCA ALLUCINAZIONI E NARCOSI
(link omissis)
(link omissis)

PH... CAUSA VISIONI ED ESTASI RELIGIOSA
(link omissis)

K... HA LO STESSO EFFETTO DELLA COCAINA E DEGLI OPPIACEI
(link omissis)

ACCESSORI PER USO DI DROGHE
http://search.ebay.it/search/search.dll?
sofocus=bs&sbrftog=1&dfsp=1&catref=C6&from=R10&_trksid=m37&satitle=pipa+vetro&sacat=-
1&catref=C6&sargn=-
1&saslc=3&sadis=200&fpos=09046&sabfmts=1&saobfmts=insif&ga10244=10425&ftrt=1&ftrv=1
&saprclo=&saprchi=&fs

I precedenti esposti di Telefono Antiebay, Osservatorio di Telefono
Antiplagio sulle compravendite telematiche, hanno trovato seguito (a
dicembre 2007) nelle denunce penali e civili di un ex ebayer,
l'imprenditore Davide Denegri, che ha presentato 20 istanze alle
Procure della Repubblica dei capoluoghi di regione per il sequestro
cautelativo del sito ebay.it per impedire che eventuali reati, tra cui
la compravendita di sostanze stupefacenti, possano essere portati a
compimento.
A dimostrazione che la sospensione di talune aste da parte di Ebay e'
solo uno specchietto per allodole, mercoledi' scorso, davanti al
Giudice di Pace di Cagliari dott.ssa Paola Meloni, si e' tenuta
un'udienza civile per decidere se unificare altri sette
procedimenti contro Ebay Italia srl per un risarcimento di 17.500
euro, dopo la rimozione forzata di alcune inserzioni, e per discutere
la contro-richiesta risarcitoria da parte di Ebay di 100 mila euro. Il
processo e' stato aggiornato al 5 giugno prossimo.
Se chi coltiva, produce, fabbrica, estrae, raffina, vende, offre,
cede, distribuisce, commercia, trasporta, procura ad altri, invia,
passa, consegna sostanze stupefacenti rischia da 6 a 20 anni di
reclusione, Vi invitiamo a valutare le eventuali responsabilita' di
Ebay, considerato che il sito di aste online mette a disposizione dei
navigatori uno spazio dove vengono compiuti veri e propri reati. Per
non parlare dei danni che gli allucinogeni possono provocare ai
giovani e alle loro famiglie.
E' impensabile infine che Ebay Italia srl, per tutelare la fantomatica
sicurezza dei suoi utenti, anziche' usare propri dipendenti ricorra
all'intervento delle Autorita' italiane che solo l'anno scorso hanno
dovuto esaminare oltre 50.000 denunce di soprusi su ebay.it e
paypal.it (banca virtuale di Ebay), con un dispendio di risorse
economiche e umane che dovrebbero essere usate per illeciti ben piu'
gravi: pedocriminalita', riciclaggio, violazione della privacy ecc. Se
il fine di Ebay Italia srl e' il profitto, la sua ingordigia non puo'
e non deve gravare sulle spalle e sulla sicurezza, quella vera, dei
contribuenti italiani.
Premesso cio', Vi esortiamo a porre fine anche al connubio
Ebay-Polizia nel sito compraconbuonsenso.it, dove il logo di Ebay
accanto a quelli della Polizia delle Comunicazioni e della Polizia di
Stato, considerate le premesse di questa ed altre denunce, fa
rimediare una figura poco esaltante alle Istituzioni, soprattutto
perche' strumentalizzate per fini commerciali da una societa' a
responsabilita' molto limitata. Non e' escluso tra l'altro che, nella
prima class action che Telefono Antiplagio e Europeanconsumers
promuoveranno dopo giugno contro Ebay e Paypal, gli utenti danneggiati
non vogliano chiamare in causa proprio la Polizia di Stato e/o il
Ministero dell'Interno per aver fatto inavvertitamente da garante
sulla sicurezza di Ebay nel sito summenzionato, con tanto di link al
nucleo speciale frodi telematiche della Guardia di Finanza.
Telefono Antiplagio 338.8385999
Telefono Antiebay 333.9913277
Prof. Giovanni Panunzio, coord. naz.
www.antiplagio.org - www.antiebay.net
22/02/08





_______________________________________________
Tiscali.Fax: ricevi gratis sulla tua email e invii
a 12 cent per pagina senza scatto alla risposta
http://vas.tiscali.it/fax//

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl