Appello urgente di Telefono Antiplagio al Ministero dell'Interno ed al Prefetto di Roma per disporre la diretta Rai di Roma-Manchester

01/apr/2008 03.00.00 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TELEFONO ANTIPLAGIO 338.8385999
Comitato italiano di volontariato in difesa delle vittime di
ciarlatani a santoni e contro gli abusi nelle telecomunicazioni e nei
confronti di minori (dal 1994)

APPELLO URGENTE ALL'OSSERVATORIO NAZIONALE SULLE MANIFESTAZIONI
SPORTIVE
PRESSO IL DIPARTIMENTO DI PUBBLICA SICUREZZA DEL MINISTERO
DELL'INTERNO
dipartimentoaffariinternieterritoriali@interno.it
AL SIG. PREFETTO DI ROMA, DR. CARLO MOSCA, AL SIG. VICEPREFETTO
AGGIUNTO, DR. ANTONIO CAPALDO
prefettura.roma@interno.it
antonio.capaldo@interno.it

In occasione dell'incontro di Champions League ''Roma-Manchester'' di
martedi' 1 aprile 2008, il comitato di volontariato Telefono Antiplagio
rivolge un appello ed un invito all'Osservatorio Nazionale sulle
Manifestazioni Sportive, al sig. Prefetto di Roma dr. Carlo Mosca e al
sig. Viceprefetto Aggiunto dr. Antonio Capaldo affinche':
1) a seguito dell'incidente mortale accaduto prima della partita
''Juventus-Parma'' di domenica 30 marzo u.s.;
2) valutati l'atteggiamento vendicativo, la rivalita' e l'eccessiva
animosita' dei tifosi di Roma e Manchester, che hanno indotto il sig.
Prefetto a vietare la vendita di alcolici e superalcolici dalle 9 alle
23;
3) visto che dopo la partita con il Real Madrid e dopo altre partite
giocate a Roma si sono verificati disordini in città, con persone
pugnalate, com'e' successo l'anno scorso a tifosi del Manchester,
attacchi ai bus ed al pullman del Real Madrid con vetri infranti e un
autista ferito per opera di facinorosi che hanno atteso appositamente
il transito della squadra avversaria;
4) alla luce delle dichiarazioni dell'UEFA che, se si verificheranno
nuovamente incidenti anche fuori dall'olimpico, riesaminera' la
decisione di assegnare a Roma la finale della Champions 2009;
5) considerato che la trasmissione in diretta-tv dell'incontro ''Roma-
Manchester'' e' prevista solo per i canali a pagamento;

dispongano d'autorita' per motivi di ordine pubblico:
a) che la partita ''Roma-Manchester'' venga trasmessa in tv in chiaro
anche dal Servizio Pubblico Radiotelevisivo (Rai) per tutelare i
tifosi, famiglie e bambini compresi, che andranno allo stadio
regolarmente e scoraggiare quelli che, privi di biglietto o
impossibilitati a pagare la pay-tv, potrebbero recarsi nei pressi
dell'olimpico o in luoghi aperti al pubblico per seguire l'incontro sui
maxischermi, col rischio molto concreto di incontrarsi e/o scontrarsi
con i sostenitori avversari e, di conseguenza, arrecare gravi danni
alla collettivita';
b) che il divieto di vendita di alcolici e superalcolici sia esteso
oltre le ore 23 e a tutte le attivita' commerciali interessate,
compresi i supermercati.

Telefono Antiplagio ricorda, con le dovute proporzioni, che gia' il 2
febbraio scorso il sig. Prefetto di Taranto dr. Alfonso Pironti aveva
disposto, sempre per motivi di ordine pubblico, che la partita
''Taranto-Salernitana'' fosse trasmessa in diretta-tv dalla Rai,
malgrado l'opposizione del canale satellitare a pagamento ''Conto Tv''.
Telefono Antiplagio esorta tutti gli organi di informazione a dare
ampio risalto a questo appello.
Ufficio stampa Telefono Antiplagio
Coord. naz. prof. Giovanni Panunzio
31 marzo 2008
www.antiplagio.org





______________________________________________________
Tiscali.Fax: ricevi gratis sulla tua email e invii a 12 cent
per pagina senza scatto alla risposta
http://vas.tiscali.it/fax//

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl