Antiebay Antiplagio news: ancora droghe in vendita su ebay e incetta di reliquie di padre Pio

28/apr/2008 02.20.00 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TELEFONO ANTIPLAGIO 338.8385999
TELEFONO ANTIEBAY 333.9913277
Comunicato stampa

Telefono Antiplagio informa che nonostante le frequenti denunce di
Telefono Antiebay, osservatorio di Telefono Antiplagio sulle aste
telematiche, e malgrado le continue segnalazioni di Ebayabuse, nella
piattaforma italiana di Ebay continuano ad essere ospitate
compravendite di sostanze stupefacenti. E quando l'allucinogeno non
viene proposto direttamente nel sito di aste online, come nel caso
della salvia divinorum - la cui vendita e' stata interdetta tre mesi fa
dalla Polizia delle Comunicazioni di Torino - compare un link ad uno
sponsor di Ebay (www.herbalfire.com) che vende la stessa salvia
divinorum insieme ad altre sostanze pericolose, quali: oppio, san
Pedro, morning glory, mimosa hostilis, ayahuasca, peganum harmala ecc.
In ogni caso la salvia divinorum continua ad essere venduta nella
pagina di Ebay
http://shop.ebay.com/items/salvia-
divinorum_W0QQ_nkwZsalviaQ20divinorumQQ_pgnZ1, in oltre 500 annunci.

- La salvia divinorum, detta anche salvia degli indovini, e' una
pianta diffusa soprattutto in Messico e in America meridionale. La
riproduzione avviene solitamente tramite talea. E' un allucinogeno che
provoca la distorsione della percezione e la perdita del contatto con
la realta'; di conseguenza può portare a cadute o all'urto con spigoli
e oggetti. E' la piu' potente sostanza psicoattiva naturale. Il suo
principio, la salvinorina, genera alterazioni dello spazio e del tempo
ed esperienze extracorporee; puo' causare depressione, fenomeni di
dissociazione, insonnia e disturbi paranoidi. Il Ministero della
Salute, nella Gazzetta Ufficiale n. 54 del 7/03/05 ha aggiunto la
pianta e il principio attivo nella lista delle sostanze vietate, in
seguito agli studi eseguiti dall'Istituto Superiore della Sanita'.
- L'oppio e' il succo essiccato estratto dai semi non maturi del
papavero bianco, contiene morfina e papaverina; ha la caratteristica di
creare sonnolenza e far rilasciare la muscolatura. Prima provoca uno
stato di euforia. Poi, in condizioni di serenita' e sonnolenza, dove
l'immaginario si confonde con il reale, attenua gli stimoli esterni e
le sensazioni sgradevoli. Aumentando uso e dosi pero' il distacco dalla
realta' aumenta a dismisura. Un movimento involontario costante degli
occhi a sguardo fisso rientra fra la sintomatologia della
tossicodipendenza da oppioidi. La dipendenza fisica e psichica si
manifesta dodici ore dopo l'ultima assunzione, con irrequietezza,
insonnia, tremori e dolori vari. L'intossicazione cronica porta ad
apatia ed abbattimento, perdita di iniziativa e di interessi, scarso
appetito, dimagrimento. Dall'oppio si ricava l'eroina.
- Il san Pedro e' un cactus che contiene mescalina, potente
allucinogeno che causa alterazioni delle funzionalita' sensorie. La
mescalina e' anche il principio attivo delle pasticche che girano nelle
discoteche e tra i giovani. I suoi effetti si possono suddividere in
tre momenti. Effetti fisici: mezz'ora dopo l'ingestione sopraggiungono
nausea, vertigini e vomito. Passata la nausea, si verifica una seconda
reazione, forte salivazione e tensione dei muscoli del collo e della
mandibola. Fame, sete e fatica scompaiono. Effetti psichici: dopo un
paio d'ore dall'ingestione inizia l'attività psichedelica, che ricorda
quella dell'LSD, con grande prova di energia fisica ed euforia,
accompagnate da alterazioni auditive e visuali e da un marcato
intensificarsi della percezione dei colori. Le pupille tendono a
dilatarsi, si produce una sensazione di maggiore acutezza visiva.
Effetti enteogenici: subentra un senso di pace interiore e, con
l'affievolirsi delle sensazioni di
energia, si passa ad uno stato di maggiore contemplazione; si
sperimentano vere e proprie allucinazioni. L'azione della mescalina
sulla parte del cervello collegata al nervo ottico produce effetti di
sovrapposizioni dei sensi; in altri casi la mescalina rivela e libera
psicosi latenti, come la schizofrenia, e puo' spingere a gesti
scriteriati da luoghi sopraelevati nella convinzione di volare.
- La morning glory e' una pianta ornamentale caratterizzata da fiori
di colore violaceo. I suoi semi, se ingeriti, hanno effetti
psicoattivi. Gli Aztechi usavano questi semi durante i rituali
divinatori, come fanno ancora adesso gli sciamani. La morning glory
cambia l'umore, l'atteggiamento verso le cose che ci circondano e la
percezione. Gli effetti possono variare a seconda delle reazioni
personali, della varieta' del seme e della sua freschezza.
- La mimosa hostilis e' un arbusto rampicante sempreverde originario
del Brasile. Legata a rituali religiosi e terapeutici, durante i quali
si consumano bevande allo scopo di provocare fenomeni allucinatori e
visivi, la mimosa hostilis viene adoperata da alcune tribu' del
Sudamerica per favorire visioni e trance. Le cortecce delle radici
della pianta contengono dimetiltriptamina (DMT), che puo' produrre i
seguenti effetti: le pupille si dilatano, la pressione sanguigna e le
pulsazioni aumentano, ci si sente sprofondare in un universo bizzarro
nel quale lo spirito e il corpo sembrano separarsi, con
spersonalizzazione, dissoluzione della percezione di se' e esperienze
di quasi-morte. A lungo termine possono insorgere disturbi permanenti.
- L'ayahuasca e' una liana sacra originaria della foresta amazzonica.
Provoca allucinazioni e viene somministrata per scopi pseudo-
divinatori; determina elevata sudorazione e salivazione, tachicardia,
alterazioni emotivo-ideative, neuro vegetative e, talvolta, nausea,
alterazione delle forze, dei volumi e del tatto. E' usata dalla setta
del Santo Daime (nata negli anni '30) o Unione dei Vegetali, attiva
anche in Italia. Bollendo la corteccia della pianta, gli sciamani
ottengono una bevanda per viaggiare nell'aldila', scoprire malefici,
vedere il passato e il futuro. Il principio attivo e' la banisterina.
Puo' generare intossicazioni epatiche. Nel 2005 un professionista
reggiano e' stato arrestato insieme ad altre 23 persone, su ordine
della Procura della Repubblica di Perugia, perche' trovato in possesso
di bottiglie di ayahuasca liquida.
- La peganum harmala e' una pianta ornamentale presente in Russia,
Francia, Spagna, Egitto. Determina euforia, senso di leggerezza,
allucinazioni e convulsioni. In Italia cresce spontaneamente nei
dintorni di Cagliari.

Poiche' la legge italiana prevede la reclusione da 6 a 20 anni, con
una multa da 26.000 a 260.000 euro, per chi coltiva, produce, fabbrica,
estrae, raffina, vende, offre, cede, distribuisce, commercia,
trasporta, procura ad altri, invia, passa, consegna sostanze
stupefacenti, non si capisce perche' i responsabili di Ebay Italia non
debbano rispondere di questo traffico, tanto piu' che dalle aste e
dagli sponsor traggono profitto. Per non parlare di un paio di negozi
italiani che vendono allucinogeni grazie ad Ebay e dei danni
irreversibili che questi veleni possono provocare nei giovani ed alle
loro famiglie. Non si capisce inoltre il motivo per cui la Polizia di
Stato e la Guardia di Finanza affianchino Ebay Italia nel sito www.
compraconbuonsenso.it, facendo rimediare una figura poco esaltante alle
nostre Istituzioni, soprattutto perche' strumentalizzate per fini
commerciali da un'azienda privata che, pur essendo registrata alla
Camera di Commercio di Milano, non versa un euro di tasse in Italia.
Ebay, tra l'altro, non rispetta neanche il proprio regolamento sulle
droghe - riportato qui: http://pages.ebay.it/help/community/png-drug.
html - che evidentemente non ha alcun valore formale ne' sostanziale:
regolamento che vieta non solo la vendita di sostanze stupefacenti, ma
anche quella degli accessori per il loro uso, che invece sono anch'essi
puntualmente offerti su Ebay. Cio' dimostra che Ebay non effettua alcun
controllo sulla liceita' delle aste della propria piattaforma, intasca
le provvigioni senza vergogna e cancella solo le inserzioni monitorate
automaticamente da un software malfunzionante. E' impensabile che Ebay
Italia srl, per tutelare la fantomatica
sicurezza degli utenti, anziche' usare propri dipendenti ricorra
ipocritamente all'intervento delle Autorita' italiane: solo l'anno
scorso, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza hanno dovuto
esaminare oltre 50.000 denunce di soprusi su ebay.it e paypal.it (banca
virtuale di Ebay), con un dispendio di risorse economiche e umane che
dovrebbero essere usate per reati informatici ben piu' gravi, come:
pedocriminalita', riciclaggio, violazione della privacy,
traffico di valuta, traffico di droga.
Infine una curiosita': in concomitanza con la riesumazione e
l'ostensione del corpo di padre Pio, su ebay.it sono comparse aste di
santini e reliquie del santo di Pietrelcina - pubblicate qui: http:
//search.ebay.it/search/search.dll?
sofocus=bs&sbrftog=1&dfsp=32&from=R40&satitle=reliquia+pio&sacat=-1%
26catref%3DC6&sargn=-1%26saslc%
3D3&sadis=200&fpos=09046&sabfmts=1&saobfmts=insif&ga10244=10425&ftrt=1&ftrv=1&saprclo=&saprchi=&fsop=32%
26fsoo%3D2&coaction=compare&copagenum=1&coentrypage=search
- che offendono il sentimento religioso dei cattolici, non rispettano
il codice di diritto canonico (canone 1190) e vanno ad aggiungersi alle
centinaia di aste di resti umani, ossa ed altre reliquie che infestano
da mesi il portale di Ebay, senza che i responsabili del sito di
compravendite online muovano un dito per impedire questo mercimonio e
per dimostrare rispetto alla Santa Sede, che e' anche uno Stato
straniero.

Ufficio Stampa Antiplagio Antiebay
www.antiplagio.org - www.antiebay.net
28/04/08


_______________________________________________
Migliaia di prodotti nuovi e usati a partire da 1 euro!
http://rover.ebay.com/rover/1/724-7199-4110-179/4/?id=2

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl