Antiplagio Antiebay news: Ebay Italia srl rispondera' del proprio operato davanti al Tribunale civile di Cagliari

Antiplagio Antiebay news: Ebay Italia srl rispondera' del proprio operato davanti al Tribunale civile di Cagliari TELEFONO ANTIPLAGIO 3388385999 TELEFONO ANTIEBAY 3339913277 Comunicato stampa Telefono Antiplagio e Telefono Antiebay informano che le vicende giudiziarie che vedono coinvolti l'imprenditore cagliaritano Davide Denegri, ex ebuyer, e la societa' Ebay Italia, che gestisce la piattaforma ebay.it, sono state esaminate il 5/6/08 dal Giudice di Pace di Cagliari, d.ssa Paola Meloni.

06/giu/2008 00.20.00 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TELEFONO ANTIPLAGIO 3388385999
TELEFONO ANTIEBAY 3339913277
Comunicato stampa
Telefono Antiplagio e Telefono Antiebay informano che le vicende
giudiziarie che vedono coinvolti l'imprenditore cagliaritano Davide
Denegri, ex ebuyer, e la societa' Ebay Italia, che gestisce la
piattaforma ebay.it, sono state esaminate il 5/6/08 dal Giudice di Pace
di Cagliari, d.ssa Paola Meloni.
Erano sette le citazioni in cui l'imprenditore, dopo essere stato
sospeso arbitrariamente dal famoso sito di aste online, rivendicava un
risarcimento complessivo di 17.500 euro. Il Giudice di Pace ha respinto
le richieste di Ebay, ha accolto
le istanze dell'ex ebuyer e ha deciso l'unificazione dei procedimenti
ed il loro trasferimento al Tribunale Civile di Cagliari,
rammaricandosi di non poter seguire personalmente la causa, nonostante
mesi di studio. L'avv. Massimiliano Masnada, dello studio legale
Lowells di Roma, difensore di Ebay Italia srl, chiedeva: 1) la nullita'
delle domande per l'assoluta indeterminatezza e genericita' delle
stesse; 2) il difetto di legittimazione passiva di Ebay Italia srl e la
conseguente inammissibilita'; 3) un risarcimento-danni per Ebay di 100
mila euro da parte del denunciante. Dal canto suo Davide Denegri,
citando anche le 20 denunce penali depositate dallo stesso nel dicembre
2007 presso tutte le Procure della Repubblica dei capoluoghi di
regione, ha evidenziato un panorama assolutamente desolante su ebay.it:
la presenza massiccia di migliaia di aste fasulle, la vendita di
oggetti tutelati da diritti d'autore, reliquie, merci rubate, feedback
"dopati" da aste di comodo, vendite multiple di prodotti contraffatti,
consulenze di cartomanti e ciarlatani, apparati proibiti dalle leggi
Italiane, anti-autovelox, sim anonime e chip-spia per cellulari, droghe
ed allucinogeni. E' del 4/6/08, tra l'altro, la notizia che Ebay e'
stata condannata da un tribunale francese a pagare 20.000 euro di
risarcimento al gruppo Hermes per aver consentito compravendite di
prodotti contraffatti.
Davide Denegri infine ha ribadito al Giudice ed ai rappresentanti di
Ebay Italia srl - che vorrebbero scaricare oltre frontiera, esattamente
in Lussemburgo, ogni loro responsabilita' - che gli eventuali abusi
commessi nella piattaforma italiana sono a carico dell'Admin che, come
certifica il Registro Italiano del ccTLD, e' Alessandro Coppo,
rappresentante legale e direttore generale di Ebay Italia srl, e della
medesima societa' in qualita' di Registrant e Tech.
E' la prima volta che Ebay Italia srl viene citata davanti al giudice
civile con dovizia di particolari e portata in giudizio.
La decisione del Giudice di Pace di Cagliari di unificare le cause e
trasferirle al giudice ordinario sara' pubblicata il 3 luglio 2008.
Ufficio stampa Antiplagio/Antiebay
www.antiplagio.org
www.antiebay.net
6/6/08



_________________________________________________________________

Non perdere altro tempo...corri incontro all'amore! http://incontri.tiscali.it/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl