aimps onlus sta con telethon

17/feb/2009 10.32.39 associazione italiana mucopolisaccaridosi e malatt Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AIMPS E TELETHON

 

 

Nel corso del 2008 si è fortemente rafforzato e sviluppato il legame già in corso fra l’Associazione Italiana Mucopolisaccaridosi e Malattie Affini Onlus e la fondazione Telethon,

grazie a due circostanze di rilievo.

 

Partiamo dalla Maratona Benefica Telethon in onda sulle reti televisive e radiofoniche Rai da venerdì 12 a domenica 14 dicembre 2008.

Anche quest’anno infatti una nostra famiglia (la famiglia Teneggi-Bignardi, Mps II, referente della provincia di Modena) è stata ospite Rai nel corso della maratona benefica Telethon tra le 19 e le 20 di venerdì 12 su Rai due.

E sempre venerdì 12 il nostro presidente Flavio Bertoglio è stato ospite di due note trasmissioni radiofoniche in onda su Radio 1.

La radio ne parla, Italia che va. E’ un programma condotto da Ilaria Sotis in onda dal martedì al venerdì, dalle 12.36 alle 12.56, che si caratterizza per la varietà degli argomenti: sanità, ambiente, consulenza, pubblica amministrazione, cooperazione, società.

Tornando a casa. E’ un programma condotto da Enrica Bonaccorti in onda dal martedì al venerdì dalle 17.41 alle 18.54, che verte ogni giorno su temi a carattere generale.

E non solo: allo stadio San Siro per il fischio d’inizio di Inter-Chievo delle ore 15 nella giornata di domenica 14 dicembre, allo stadio era presente il nostro presidente Flavio con il figlio Emanuele Mps II impegnati nella Maratona benefica.

 

Il secondo motivo che solidifica questo legame è dato dal fatto che la nostra sede operativa di Senago è diventata anche sede del coordinamento provinciale Telethon. A ricoprire il ruolo di referente provinciale Telethon è il presidente Flavio Bertoglio.

I coordinatori provinciali Telethon, (Bertoglio è uno dei nuovi venti “ambasciatori” nominati nei giorni scorsi con un decreto firmato da Susanna Agnelli che fanno lievitare a 53 il numero delle province italiane in cui è presente un rappresentante della Fondazione), svolgono a titolo gratuito attività di informazione e sensibilizzazione nelle comunità locali.

Questo nuovo ruolo, oltre alla sua intrinseca importanza in relazione al mondo della ricerca, porterà molti benefici anche per la nostra associazione.

 

Per informazioni: www.aimps.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl