Osservatorio Antiplagio segnala all'AGCOM e al Presidente della Commissione Parlamentare di vigilanza sulla tv eventuali irregolarita' a Sanremo 2009.

23/feb/2009 15.41.53 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OSSERVATORIO ANTIPLAGIO

COMITATO DI VIGILANZA SULLA TV

Alla c.a.

Autorita' per le Garanzie nelle Comunicazioni - info@agcom.it

Presidente della Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e

la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, sen. Sergio Zavoli -

zavoli_s@posta.senato.it

e p.c. Organi di informazione



Il sottoscritto Giovanni Panunzio, fondatore dell'Osservatorio

Antiplagio, comitato di vigilanza sulla tv, espone quanto segue.

Premesso che:

- La LIX edizione del Festival di Sanremo, trasmessa su Rai 1, e'

stata organizzata da Paolo Bonolis e dai suoi autori, tutti provenienti

da Mediaset.

- La scelta dei cantanti partecipanti e' avvenuta ad insindacabile

giudizio dello stesso Bonolis e dei suoi collaboratori.

- Tra i cantanti prescelti e' stato selezionato Marco Carta, vincitore

dell'edizione 2008 di ''Amici'', trasmissione Mediaset condotta da

Maria De Filippi.

- Lo stesso Marco Carta, pur essendo un giovanissimo cantante, e'

stato inserito tra i big.

- Alla puntata finale del Festival di Sanremo 2009 ha partecipato la

stessa Maria De Filippi, come conduttrice.

- La canzone vincente, ''La forza mia'' (di Marco Carta), e' stata

scelta tramite televoto, con telefonate a pagamento dal costo di 0,75

cent. di euro a messaggio ricevuto.

- Il televoto finale si e' svolto in due fasi: nella prima fase sono

stati scelti i tre cantanti più votati, nella seconda e' stato

decretato il vincitore, ovvero Marco Carta, senza tenere conto dei

voti della prima fase.

- E' gia' successo che recentemente, proprio all'interno della

trasmissione ''Amici'', sia stata manipolata una classifica,

nonostante il televoto (v. http://magazine.libero.

it/speciali/sp311/pg11.phtml ).

- Il televoto e' un sistema assolutamente inaffidabile, sia perche'

non verificabile, sia perche' chiunque potrebbe assicurarsi pacchetti

di voti con schede telefoniche prepagate.

- La promozione di una trasmissione Mediaset all'interno del servizio

pubblico radiotelevisivo e' una forma di strumentalizzazione e di

concorrenza sleale che, in caso contrario, potrebbe far pensare ad un

accordo.

Chiede cortesemente alle SS.VV. di:

- Accertare in base a quali criteri siano stati scelti i cantanti

partecipanti alla LIX edizione del Festival di Sanremo e per quale

motivo Marco Carta sia stato inserito tra i big.

- Visionare i tabulati del televoto per verificare il numero dei

consensi attribuiti ad ogni partecipante.

- Stabilire se il primo posto di Marco Carta sia stato effettivamente

determinato dal televoto oppure dalla sua partecipazione alla

trasmissione di Mediaset ''Amici'', condotta da Maria De Filippi, che

lo ha visto vincitore (sempre tramite televoto).

Ringrazia anticipatamente e invia cordiali saluti.

Prof. Giovanni Panunzio, fondatore Osservatorio Antiplagio

www.antiplagio.org

Tel. 338.8385999

Cagliari, 23/02/09







Attiva Tiscali Tutto Incluso: telefoni e navighi senza limiti A SOLI €10 AL MESE FINO ALL'ESTATE. Attiva entro il 26/02/09! http://abbonati.tiscali.it/promo/tuttoincluso/





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl