Shooting Silvio e Annozero: Osservatorio Antiplagio contro politica cieca, opportunista e ipocrita

Shooting Silvio e Annozero: Osservatorio Antiplagio contro politica cieca, opportunista e ipocrita OSSERVATORIO ANTIPLAGIO Comunicato stampa Osservatorio Antiplagio, blog di vigilanza su spot e trasmissioni tv, dissente dalle dichiarazioni di alcuni esponenti del PDL che hanno protestato per la programmazione su Sky del film "Shooting Silvio" che sarebbe diseducativo e inciterebbe alla violenza contro il Presidente del Consiglio.

15/apr/2009 14.45.37 antiplagio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OSSERVATORIO ANTIPLAGIO

Comunicato stampa



Osservatorio Antiplagio,

blog di vigilanza su spot e trasmissioni tv, dissente dalle

dichiarazioni di alcuni esponenti del PDL che hanno protestato per la

programmazione su Sky del film ''Shooting Silvio'' che sarebbe

diseducativo e inciterebbe alla violenza contro il Presidente del

Consiglio. Premesso che Silvio Berlusconi puo' difendersi da solo,

Osservatorio Antiplagio si chiede dov'era la politica quando le reti

Mediaset trasmettevano in prima serata film osceni, violenti e

diseducativi come: Full metal jacket, Intervista col vampiro, Commando,

The punisher, Gangs of New York, Fight Club e L'esorcista (in versione

integrale), solo per citarne alcuni. A meno che, quando si tocca il

potente di turno e' lecito protestare, quando invece vengono

danneggiati bambini e adolescenti e' meglio tacere per non indispettire

gli sponsor. I politici, anziche' pensare a difendere se stessi,

dovrebbero tutelare i giovani dai numerosi messaggi immorali e cruenti

che ci vengono propinati in chiaro dalle tv commerciali: risse

infuocate, pubblicita' di alcolici e superalcolici, spot su giochi

d'azzardo, telepromozioni di ciarlatani e imbonitori, reality show

truccati, telegiornali-gossip, spogliarelli ecc. Parlare di ''offensiva

mediatica contro Berlusconi'' dopo il film ''Shooting Silvio'' e dopo

la puntata di ''Annozero'' sul terremoto in Abruzzo, quando il

Presidente del Consiglio controlla 5 reti televisive su 7 e, grazie al

digitale terrestre, impedisce a molti italiani di vedere regolarmente

la tv perche' con il maltempo il decoder va in tilt, e' paradossale e

anacronistico. Il fondatore di Osservatorio Antiplagio prof. Giovanni

Panunzio, per protestare contro questa politica cieca, opportunista e

ipocrita, non solo mostrera' il film ''Shooting Silvio'' e la puntata

di ''Annozero'' sul terremoto agli oltre 300 studenti delle classi in

cui insegna, ma scrivera' anche agli inserzionisti di Mediaset per

informarli sull'impossibilita' di vedere la tv digitale nei giorni di

pioggia e vento.



Cagliari, 15/04/09

www.antiplagio.org -

info@antiplagio.org

Tel. 338.8385999





Con Tutto Incluso chiami e navighi senza limiti e hai 4 mesi GRATIS.



L'attivazione del servizio è gratis e non paghi più Telecom!



L'offerta è valida solo se attivi entro il 16/04/09 http://abbonati.tiscali.it/promo/tuttoincluso/





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl