Invio quattro comunicati stanpa

--- Antrocom Onlus Campania: tradizione e innovazione nel segno dell'antropologia Ha preso il via la sezione campana di Antrocom Onlus, associazione che si occupa di ricerca e divulgazione antropologica.

19/giu/2009 23:26:37 Antrocom Onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentili Amici,

vi inviamo quattro comunicati stampa che speriamo vogliate considerare

per la pubblicazione, ringraziandovi fin d'ora per l'aiuto alla

diffusione delle iniziative descritte.





Ritorna l'Annuario Antropologico Italiano



Antrocom Onlus lancia nuovamente il primo annuario antropologico

italiano. Un elenco, ma non solo, degli antropologi e delle

istituzioni antropologiche operanti nel nostro paese.



Quanti sono gli antropologi che operano in Italia? Di cosa si

occupano? L'annuario antropologico potrà rispondere a queste e ad

altre domande, per far conoscere una figura professionale poco

valorizzata e mettere in contatto le aziende e i professionisti del

settore.



L'antropologia non è solo scavi di necropoli e descrizione di popoli

esotici, ma anche marketing comportamentale e campagne etnografiche di

mercato, mediazione culturale e vivibilità architettonica e urbana,

ergonomia e studio delle dinamiche sociali.



L'Annuario Antropologico Italiano è realizzato da Antrocom Onlus ed

Edizioni Altravista. L'annuario è uno strumento capace di:

- dare una dimensione numerica alla categoria degli antropologi;

- permettere il contatto tra gli antropologi, sia dell'area fisica che

culturale.



Possono aderire all'Annuario:

- antropologi fisici e culturali, che siano docenti, ricercatori,

cultori universitari e freelance, italiani e stranieri che operano in

Italia o italiani che operano all'estero;

- musei, istituti, associazioni, aziende e altre realtà che operano

nelle scienze antropologiche e campi affini.



L'adesione all'Annuario:

- non comporta alcun obbligo ed è completamente gratuito;

- permette di farsi conoscere dagli altri antropologi e dagli enti e

le aziende che ricercano tale figura professionale.



Il sito che ospita l'annuario, in precedenza a carattere temporaneo, è

ora concepito come servizio permanente online.

La versione web dell'Annuario Antropologico Italiano precede la

versione cartacea, a cura di Edizioni Altravista, che sarà pubblicata

al raggiungimento di un numero idoneo di adesioni.





---



Antrocom Onlus Campania: tradizione e innovazione nel segno dell'antropologia



Ha preso il via la sezione campana di Antrocom Onlus, associazione che

si occupa di ricerca e divulgazione antropologica. Una sezione che

guarda all'antica terra della Campania e alle sue tradizioni con lo

sguardo rivolto al futuro.



I giovani ricercatori che la compongono vogliono svelare cosa c'è

dietro i fenomeni urbani, religiosi e sociali del nostro tempo,

avvalendosi delle più moderne tecnologie informatiche e di ricerca

antropologica.



Dalla medicina popolare alla sicurezza urbana, dalle funzioni d'uso e

dalle relazioni della metropolitana di Napoli alle tradizioni popolari

del territorio partenopeo, dall'accesso delle comunità indigene ai

nuovi media al fenomeno dell'emigrazione meridionale, dal concetto di

famiglia ai modelli urbani del XXI secolo.



Sono solo alcuni dei progetti realizzati o in corso di realizzazione

da parte di Antrocom Onlus Campania. Lo scopo è rispondere alla

richiesta sociale, formativa e didattica in maniera creativa e incisiva.



Ecco quindi la realizzazione di documentari, di mostre e percorsi

didattici pensati per diverse tipologie di utenza, ma anche la

progettazione e la realizzazione di applicazioni multimediali rivolte

alla ricerca demoetnoantropologica.



Le ricostruzioni tridimensionali accolgono il visitatore al Museo del

Teatro di Figura Campano e Meridionale, l'antica tecnica di

costruzione delle guarattelle - i burattini tipici della tradizione

partenopea - rivive nei laboratori didattici pensati appositamente per

i bambini, mentre i seminari informativi sull'utilizzo dei prodotti

audiovisuali sono realizzati per un pubblico adulto.



Tradizione e innovazione si sono incontrati in Antrocom Onlus

Campania, che ha fatto dell'antropologia uno strumento per

interpretare la realtà che ci circonda.





---



AnthroSearch: motore di ricerca per l'antropologia



Ha esordito la versione beta di AnthroSearch, il motore di ricerca per

l'antropologia realizzato da Antrocom Onlus, associazione che si

occupa di ricerca e divulgazione antropologica.



Spesso è difficile districarsi tra le tante informazioni che si

raccolgono in rete. Come distinguere il vero dal falso? Un problema

che riguarda tutti e che di fronte a certi argomenti diventa ancora

più sentito.



Ciò è vero per l'antropologia, una disciplina vasta e ricca di spunti:

i siti che se ne occupano sono diversi e non tutti sono attendibili.

Da qui l'esigenza di creare un motore di ricerca specifico che

restituisca risultati affidabili.



La ricerca viene effettuata infatti all'interno di un database

selezionato di siti web, scelti appositamente, e con cura, dallo staff

di Antrocom Onlus. Ogni sito è collocato in una categoria specifica,

che è possibile aprire e sfogliare senza necessariamente eseguire una

ricerca.



Le ricerche per parole chiave supportano le funzioni booleane più

comuni; ogni ricerca è accompagnata da suggerimenti che si attivano

durante la digitazione delle parole.



Il database è costantemente aggiornato e scrivendo all'associazione è

possibile segnalare altri siti meritevoli di entrare a fare parte del

progetto.



AnthroSearch si basa su Sphider, il noto progetto open source di Ando

Saabas, un potente web spider scritto in PHP che si avvale di un

database mySQL per la raccolta dei dati.





---



Antrocom inaugura il quinto anno di vita con un nuovo numero!



E' online il nuovo numero di Antrocom, Giornale Online di Antropologia

(volume 5, numero 1, 2009). La rivista, diretta da Marco Menicocci ed

edita da Antrocom Onlus, riceve consensi e contributi da diverse parti

del mondo, confermando la sua indole aperta al dibattito e la sua

vocazione a punto di incontro per gli antropologi nel web.

Ecco il sommario:



L?unico ribelle. Il profeta Wraps-up-his-tail e l?identità Crow

di Marco Menicocci

Re-thinking the contributions of Dean Maccannell. A new theory of

leisure class placed under debate

di Maximiliano E. Korstanje

Correlates of Family Cultural Background and Family Status and Role

Between Muslim and Santal Communities in Rural Bangladesh

di Emaj Uddin

Margaret Mead. La costruzione culturale dell?identità di genere

di Silvia Bellucci

Landscapes and Skyscapes in Contest

di Sandra Busatta

Scientology: un Nuovo Movimento Religioso nell?Occidente della

secolarizzazione

di Giacomo Lepri

An Ethnomedicinal Study Among the Gond of Chhattisgarh: India

di Dinesh Mishra, Arti Broker

Life at the Franco-Italian Concordia station in Antarctica for a

voyage to Mars: ethological study and anthropological perspectives

di Carole Tafforin





---



Antropologia delle Religioni: il libro presentato a Roma



Si tiene sabato 27 giugno 2009, alle ore 19.00, presso la Libreria

Griot (Via di Santa Cecilia 1/A - Trastevere, 00153 Roma) la

presentazione del libro "Antropologia delle religioni" di Marco

Menicocci.



Il libro è il risultato di una lunga esperienza didattica e di ricerca

e nasce dalla stretta collaborazione tra Antrocom Onlus ed Edizioni

Altravista. Antropologia delle Religioni offre un contributo alla

comprensione dei fenomeni religiosi in un periodo nel quale tale

comprensione appare determinante per orientarsi nel mondo moderno.



Attraverso la discussione dei principali argomenti della Storia delle

Religioni (il mito, il rito, gli dei, i re sacri, l'origine del

desiderio di immortalità), il lettore è condotto a confrontarsi con

usanze a volte affascinanti e lontane, a volte sorprendentemente

vicine, per giungere a una continua e benefica messa in discussione di

tanti pregiudizi che si sono costruiti nel tempo.



Marco Menicocci, giornalista e docente di Storia delle Religioni e

Storia della Filosofia Contemporanea presso l'Istituto di Scienze

Religiose "M. Centra" di Velletri (Roma), ha svolto numerose ricerche

sul campo nell'ambito dei Nuovi Movimenti Religiosi. È direttore della

rivista "Antrocom, Online Journal of Anthropology" e collabora con

diverse riviste specializzate in Filosofia e Antropologia. Autore di

numerosi articoli, ha pubblicato Simbolo, Storia e Religione (Roma -

1996).



Ingresso libero e gratuito. Antrocom Onlus e la Libreria Griot sono

lieti di offrire, alla fine dell'incontro, un piccolo rinfresco.





Per informazioni:

Antrocom Onlus, Associazione di Ricerca Antropologica

via Kiiciro Toyoda n. 92, 00148 Roma

Tel. +39 06 654 92 248

Sito web: http://www.antrocom.org

Email: info@antrocom.it



Libreria Griot

Via di Santa Cecilia 1/A - Trastevere, 00153 Roma

Tel/fax 06 58 33 41 16

Sito web: http://www.libreriagriot.it

Email: info@libreriagriot.it















--

Antrocom Onlus, Associazione di Ricerca Antropologica -

http://www.antrocom.org

via Kiiciro Toyoda n. 92, 00148 Roma - Tel. +39 06 654 92 248

Sostieni Antrocom Onlus con una donazione, è deducibile!

IBAN: IT-73-T-07601-10800-000085674497





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl