NEMBRO CAMPIONATO ITALIANO DI TRIAL LANCIA UN MESSAGGIO DI PREVENZIONE ALLA DROGA

01/set/2009 23.15.03 Gabriele Casella Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 A Nembro, nella bergamasca, si è svolta la gara valevole per il Campionato Italiano di Trial e i campioni nazionali di specialità hanno dato luogo ad una sfida ai massimi livelli.

 

All’ingresso del campo di gara, ampio spazio ad un’iniziativa sociale: una cornice di prevenzione alla droga, con il manifesto del “Dico No alla Droga, Dico Si alla Vita”, ventennale campagna di prevenzione della Chiesa di Scientology. Oltre alla possibilità di recuperare gli opuscoli che informano dettagliatamente sui pericoli connessi all’uso di droghe “La verità sulle droghe”.

 

Organizzatori e campioni hanno messo a disposizione un ampio spazio per lasciare ai giovani il messaggio di prevenzione alla droga e lo hanno fatto con la loro prontezza, abilità e voglia di sfida che da vita, ogni volta, ad uno spettacolo che non lascia spazio a persone annebbiate dalla droga.

 

Cosicché i ragazzi prendano spunto dal loro punto di vista e dalle loro capacità per rimanere lontani dall’uso di stupefacenti.

 

Due messaggi si adattano bene a questa competizione. La frase di L. Ron Hubbard: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, tutto sommato, l’unica ragione di vivere” ed uno slogan: Dico No alla Droga, Dico Si al Trial!

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl