VIII Convegno Nazionale sulla Stregoneria

22/set/2009 02.19.46 Circolo dei Trivi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ultimi giorni per iscriversi al convegno!
 
L’Associazione di volontariato “Circolo dei Trivi” e l’Associazione culturale “Anticaquercia” presentano:

 

VIII Convegno Nazionale sulla Stregoneria

 

Concilio dei Druidi e delle Streghe

 

   Sabato 26 e Domenica 27 Settembre 2009

Bric di Zumaglia (BI)

 

Programma

 

Sabato 26 Settembre

 

Ore 10.00 Tisana di benvenuto

Ore 10.30 Preparazione dell’altare e rito di apertura

Ore 11.15 Presentazione del Concilio

Ore 11.30 1° intervento “Black Forest Clan” di Circle of Sand

Ore 12.15 2° intervento “OBOD: la via bardica” di Mirella Giuliani

Ore 13.00 Pranzo

Ore 14.00 5° Intervento “La tradizione Gardneriana e Alexandriana” di Cronos

Ore 14.45 6° Intervento “La Via delle Querce” di Ossian

Ore 15.30 – Laboratori

I laboratorio "Guarigione popolare: PowWow, il potere dell'avatar" di Circle of Sand

II laboratorio “Fumigazioni Sacre” di Ygraayne

III laboratorio “La Saggezza dei Celti svelata nell'Unità del Cosmo - Realtà, Spiriti,
Sciamanesimo e Poesia" di Chiara Cailleach e Lugh

IV laboratorio “Lungo le spire della Dea: il lato oscuro della Wicca” di Carmilla

Ore 17.30 Tavole rotonde

I tavola - “Le vie della Wicca”

II tavola – “Il Druidismo”

Ore 18.30 Laboratori

 I laboratorio “La danza come contatto con la Terra e interazione con il Divino” di Amanda Pitto

II laboratorio “Le piante del fascino. Sane, belle e attraenti con l'alchimia verde” di Devon Scott

III laboratorio “La Luce di Brigit: metodi di divinazione e meditazione per la guarigione del cuore” di Alberto Fragasso ed Emanuela Feo

IV laboratorio “Potere e Volontà: dall’energia grezza all’Arte dell’incantesimo” di Elaphe

Ore 20.30 Cena

Ore 22.30 Spettacolo “Il canto degli elementi” del Gruppo Lusenta

Ore 00.00 Rito del Concilio

 

 Domenica 27 Settembre

 

Ore 10.00 Tisana del buon giorno

Ore 10.45 7° Intervento “Ho incontrato una strega" di Agata Rapisardi

Ore 11.15 8° Intervento “I celti tra storia, mito e magia” di Devon Scott

Ore 11.45  Concilio

Ore 13.30 Pranzo

Ore 15.00 Laboratori

 I laboratorio “La magia del Sabba dell’Equinozio” di Cronos

II laboratorio “Il fuoco nella testa” di Ossian

III laboratorio “Riti lunari” di Agata Rapisardi

IV laboratorio “Tecniche di divinazione” di Maria Feo e Valentina Minoglio

Ore 18.00 Chiusura

 

Organizzazione a cura di Circolo dei Trivi e Anticaquercia

 

Relatori:

 

_ Chiara Cailleach (Chiara Comani), il suo percorso, iniziato con l’incontro con la Wicca svariati anni fa, è vario ma da sempre improntato fortemente allo Sciamanesimo e alla spiritualità celtica. Ha partecipato a workshop sulla Wicca, lo Sciamanismo ed il Druidismo tenuti da figure di spicco del panorama pagano italiano ed internazionale. Ha collaborato con il Circolo dei Trivi nel gruppo femminile Soteira, ed ha compartecipato alla preparazione di alcuni seminari, oltre a comparire fra gli autori de “L’essenza del Neopaganesimo”. Ha ritrovato la strada del Druidismo grazie al Cerchio Druidico Italiano, del quale fa parte come membro ed è una moderatrice della ML.

 

_ Carmilla (Ines Tedeschi) laureata in biotecnologie farmaceutiche, è consigliere del "Circolo dei Trivi". Collabora attivamente alla rivista "Athame" e da svariati anni segue la Wicca di cui ha approfondito svariate tradizioni con particolare interesse per la tradizione alexandriana e gardneriana, prima di scegliere di entrare nella congrega di cui fa attualmente parte.

 

_ Circle of Sand (Riccardo Bonacasa) e' da sempre interessato all'Arte ed in particolare alla Stregoneria, che ha iniziato a praticare fin da giovanissimo. Lungo un variegato cammino e' ora sacerdote del Black Forest Clan. Uno spiccato talento per le arti divinatorie e la magia con le Rune l'hanno portato a tenere alcuni workshop negli USA. Attualmente coordina un gruppo di guarigione spirituale Pow-Wow.

 

_ Cronos (Davide Marrè), counselor di orientamento esoterico. Presidente dellAssociazione Circolo dei Trivi e direttore della rivista di Wicca e Paganesimo Athame. Ha pubblicato Wicca: la Nuova Era della Vecchia Religione e La visione del Sabba I rituali nella Wicca per Aradia Edizioni, La psicologia esoterica per Xenia. Ha curato il testo Lessenza del neopaganesimo. E iniziato alla tradizione gardneriana.

 

_ Elaphe (Daniele Tronco) è praticante wiccan da anni e cofondatore dell'associazione Circolo dei Trivi. Da sempre dedito alla sperimentazione in campo esoterico e magico, si muove nell'ambito della Tradizione Alexandriana e Gardneriana

_ Emanulea Feo studente della FFSS e membro del Cerchio Druidico Italiano.

_ Maria Feo, si interessa da anni di stregoneria tradizionale e antiche tradizioni, fondatrice del gruppo artistico Lusenta, studentessa del FFSS e membro del Cerchio Druidico Italiano.

_ Alberto Fragasso laureando in lettere e filosofia, studente della FFSS, membro del cerchio druidico italiano.

_ Mirella Giuliani, docente di musica, presidente dell'Associazione culturale "Clan Damhmor" che si occupa di cultura e spiritualità celtica, membro del grado Ovate dell'OBOD (Order of Bards Ovates & Druids).

 

_ Lugh (Luca Cascone), ha iniziato da giovanissimo un percorso di ricerca personale affascinato dalla mitologia, dalla poesia e dalla sapienza delle Antiche Tradizioni. Dapprima si è avvicinato alla Wicca e successivamente al Druidismo moderno, iniziando a collaborare con Ossian e l’Anticaquercia anche nella stesura della rivista “Vento tra le Fronde”. La sua passione per le figure, la sapienza e il retaggio dei Bardi lo hanno spinto, oltre al teatro e alla poesia, allo studio dell’arpa celtica presso il maestro Fabius Constable e la Celtic Harp Orchestra di Como. Contemporaneamente, nel giugno 2008 ha partecipato all’incontro di fondazione del Cerchio Druidico Italiano, realtà di cui tuttora fa parte. Ha partecipato a seminari sul Druidismo condotti da Ossian e Philip Carr- Gomm ed è studente di sciamanismo presso la FSS.

 

 _ Valentina Minoglio Morgan, giornalista, astrologa, scrive rubriche su importanti riviste tra cui Sirio. Ha pubblicato "I tarocchi cubani", "Le sibille della luna" e "I tarocchi polinesiani della gioia". E’ coordinatrice del gruppo femminile del Circolo dei Trivi, Soteria.

 

 _ Ossian, Presidente dellAssociazione culturale Antica Quercia , scrive e pubblica la rivista Vento tra le fronde che si occupa di cultura e spiritualita' celtica, ideatore del primo convegno nazionale sulla Wicca e paganesimo e' direttore artistico della Festa di Beltane organizzata dall'Anticaquercia. Fondatore del Cerchio Druidico Italiano da anni si occupa di Druidismo moderno ed e' studente di sciamanismo presso la FFSS.

 

_ Amanda Pitto si interessa principalmente di stregoneria e folklore montano. Ha scritto il libro "Autobiografia di una strega italiana" per le Edizioni il Punto d'Incontro, è arrivata seconda al concorso letterario Fonopoli (associazione di Renato Zero) nel 2003 con un racconto di streghe, ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive, è membro dell'associazone Anticaquercia e del Cerchio Druidico Italiano. Collabora alla rivista Vento tra le fronde da diversi anni e dal 2009 con il gruppo Lusenta. Insegna danza orientale, sperimentando fusioni di stile, in particolare Gothic e Celtic Fusion (gruppo Athena Noctua). Studente della FSS, si interessa dell'aspetto della danza sciamanica come forma di incontro tra il corpo e lo spirito

_ Agata Rapisardi, è giornalista, scrittrice , attenta in particolare ad argomenti relativi all’informazione “al femminile”, tema che ha trattato anche in sede RAI regionale; importante l’argomento ecologia e ambiente che è stato sviluppato spesso in conferenze in varie città, in Italia e all’estero. Ha vinto premi letterari per prosa e poesia. Un interessante incontro con un personaggio particolare ha ispirato l’ultimo libro: “Ho incontrato una strega”.

 

_ Devon Scott, ha partecipato ad alcune trasmissioni televisive sulla storia della stregoneria nei secoli e sui fondamenti storici dell'astrologia. Nel 2001 ha pubblicato un libro storico sulla magia dal titolo Tradizioni Perdute. Inoltre ha scritto una monografia, Stregoneria. Storia, leggende e segreti, e un libro sulla magia celtica, Il Cerchio di Fuoco. E' da poco uscito il suo nuovo libro, I Giardini Incantati. Le piante e la Magia Lunare, edito da Venexia.

 

_ Chiara Ygraayne, diplomata presso la scuola triennale di Naturopatia Riza, ha conseguito la doppia specializzazione in Erboristeria (Riza) e la specializzazione in Floriterapia, Aromaterapia, Enneagramma (Riza). Ha svolto il perfezionamento universitario "Fondamenti razionali e critici di Naturopatia" presso l'Università degli Studi di Milano in collaborazione con Riza e OMS. Attualmente è studentessa di Psicologia Riabilitativa presso l'Università degli Studi di Pavia e ha in pubblicazione un saggio su “Le erbe del Nord Italia”. Studia e pratica la Wicca da anni ed è una delle coordinatrici del gruppo femminile del Circolo dei Trivi, Soteria.

_ Gruppo Lusenta, La Lusenta, nella vecchia tradizione delle nostre terre celtiche, e' il termine che descrive il Bosco Sacro. Il gruppo si costituisce nell'inverno del 2005 per ridare continuita' ad un discorso prettamente artistico e spirituale iniziato all'interno del gruppo Anticaquercia gia'diversi anni fa, proponendo non piu' uno spettacolo incentrato esclusivamente sulla danza ma creando un melange perfetto anche con parti recitate e musica di esclusiva composizione tematica. La Vecchia religione tra druidismo, stregoneria e sciamanismo, la mitologia dei popoli europei, i racconti popolari e quelli piu' fantastici sono i reami che il gruppo Lusenta ama visitare e varcarne i cancelli per trasmettere senzazioni,colori, suoni e forme al pubblico piu' magico o al semplice pellegrino errante.

 

ISCRIZIONE:

Per l'iscrizione al convegno bisogna versare la quota di € 85,00 ( 80,00 per i soci del Circolo dei Trivi e dell’Anticaquercia) sul ccp. N° 30589287- codice IBAN ( IT61B0760110000000030589287) intestato a Luigi D'Ambrosio, causale: iscrizione convegno 2009e inviare via posta (indirizzo: Anticaquercia via Torino 31 13900 Biella), fax (al numero 015.22246) o Email ossian@anticaquercia.com la ricevuta del versamento con un foglio a parte contenente i dati anagrafici della persona (Nome, Cognome, Indirizzo, Numero telefonico ed eventuale e-mail) entro e non oltre il 15-09-2009 e dovrete tenere un'altra copia della ricevuta che servira' come biglietto di ingresso.
E' possibile inviare un acconto iniziale di 35.00 euro per confermare la presenza (e sempre il foglio contenente l’anagrafica) e si pagheranno 50.00 euro a saldo direttamente sul posto Sabato 26 Settembre.


Attenzione: Chi si prenotera' oltre il 15 settembre paghera' € 100,00 di iscrizione
La quota sara' rimborsata solamente in caso di annullamento del convegno. La quota non verra' rimborsata in caso di mancata partecipazione da parte dell'iscritto.

Per i laboratori la scelta si effettuera' direttamente Sabato 26 all'ingresso del convegno, prenotando e ritirando direttamente sul posto il tiket del laboratorio prescelto sino ad esaurimento.

Potranno partecipare a seconda del tipo di laboratorio, un massimo di 15-20 persone per laboratorio.

Per problemi di organizzazione non e' prevista l'iscrizione ad una sola giornata di convegno.

La quota di partecipazione comprende l'ingresso al convegno, la partecipazione ai laboratori a cui ci si è iscritti, alle tavole rotonde e al concilio ed i pasti ( 2 del Sabato ed 1 della Domenica).

 

Per informazioni 015 22246

 

circolodeitrivi@athame.it

 

 

ATTENZIONE

Durante il convegno per il quinto anno verra' fatta una raccolta di cibo per cani e gatti, la raccolta verra' poi donata ad un 'oasi o canile/gattile per aiutare il sostentamento dei nostri piccoli amici.

Non vi e' nessuno obbligo, solamente chiediamo al buon cuore dei partecipanti di portare anche solo una semplice scatoletta.

 

.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl