BRESCIA: Prevenzione e sicurezza. Raccolta siringhe in Centro Storico

17/nov/2009 23.30.00 Gabriele Casella Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Version:1.0 StartHTML:0000000211 EndHTML:0000007338 StartFragment:0000003638 EndFragment:0000007302 SourceURL:file://localhost/Users/debora/Desktop/attachments_17_11_2009/raccolta%20siringhe%20brescia.doc

Brescia: i volontari della Chiesa di Scientology che partecipano delle attività della campagna “Dico NO alla Droga”, nel fine settimana hanno raccolto oltre 50 siringhe nella prima periferia della città.

 

Dopo alcune segnalazioni da parte di cittadini Bresciani, i volontari sono andati nella zona nord/ovest del centro storico ed hanno passato al setaccio anche la zona dietro la Stazione Ferroviaria;  nella “ricerca” si è potuto notare che gli stessi ragazzi cercano di mettere le siringhe in luoghi nascosti o fuori dalla vista, quali tombini e cespugli, dove ne sono state rinvenute e raccolte oltre una cinquantina.

 

Ma questo non significa che non ci si possa fare nulla. Segnalare ai volontari zone sospette o dove la presenza di siringhe abbandonate è certa, fa scattare l’operazione di recupero e prevenzione.

 

I Volontari della campagna “Dico No alla droga, Dico Si alla Vita” della Chiesa di Scientology, da oltre vent’anni lavorano per sensibilizzare la comunità sul problema della droga, mentre lavorano concretamente nella prevenzione con la distribuzione di libretti  informativi “La verità sulle droghe”, conferenze sul tema e producendo e distribuendo materiale informativo e didattico.

 

 “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l’unica ragione di vivere” (L. Ron Hubbard)

 

Maggiori informazioni sono reperibili visitando il sito

www.noalladroga.org

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl