Conunicato stampa

14/lug/2008 16.49.00 Elena Bagnoli Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prot.82/2008                                                                          Bologna, 10.07.2008

 

                                                                                             AgliOrgani di Informazione

                                                                                             LL.SS.

  

COMUNICATOSTAMPA

 

 

RENZI HA POSTO LA QUESTIONE PREGIUDIZIALESUL PdL delle FIERE IN COMMISSIONE POLITICHE ECONOMICHE

 

“All’inizio dellaseduta della Commissione Politiche Economiche di questo pomeriggio, in meritoall’esame dell’articolato sul Progetto di Legge riguardante la Partecipazionedella Regione Emilia Romagna alle società fieristiche regionali, abbiamo posto,ai sensi del Regolamento dell’Assemblea Legislativa, la questionepregiudiziale – ha dichiarato il Consigliere Regionale Gioenzo Renzi diAN- PDL.

 

In poche parole, abbiamo chiestoche non venisse discusso questo PdL, finché l’Assemblea Legislativa nonavesse valutato la richiesta, presentata dal sottoscritto, di una Commissioned’Inchiesta per valutare se sia opportuno che l’AssessoreCampagnoli continui a mantenere contemporaneamente il ruolo di AssessoreRegionale alle Attività Produttive e il ruolo di componente nel CdA di BolognaFiere nonostante vi sia un palese conflitto d’interesse tra controllato econtrollore.

 

Naturalmente com’eraprevedibile la maggioranza ha bocciato la suddetta proposta e la minoranzal’ha sostenuta.

 

Nel merito dell’esamedell’articolato – ha aggiunto Renzi – abbiamo espresso ilnostro voto contrario, in quanto temiamo che con questo PdL la Regione creeràun’ “Hera 2”delle Fiere con un elevatissimo rischio per le Fiere di Rimini e Parma disubire, nelle loro decisioni strategiche,  la governance della Fiera di Bolognacapeggiata dal supervisore politico della Regione.

 

Invece di favorire managementvalidi e cercare di coinvolgere gli operatori, che organizzano lemanifestazioni fieristiche, nella gestione diretta degli enti fieristici, perevitare così il mercato dei brand fieristici da una fiera all’altra, cheè uno dei maggiori problemi degli enti fieristici italiani (es.: in Germania 20operatori organizzano 140 fiere, in Italia le 195 manifestazioni di rilievointernazionale sono organizzate da più di 100 operatori) la Giunta Errani impegna23 milioni di euro per “regionalizzare” i maggiori enti fieristicidella Regione, senza nessuna strategia di mercato.

 

Riteniamo veramente incredibile –ha sottolineato, infine, Renzi – che si possa pensare di fronteggiarel’elevatissima competizione del mercato fieristico sia a livello europeoche mondiale con la “regionalizzazione” ed il relativo controllopolitico sulle Fiere, invece che con direzioni manageriali ed amministratoridelegati qualificati e competenti.”

 

                                                                                                    UfficioStampa Elena Bagnoli

 

 

Segreteria - Ufficio Stampa

Consigliere Regionale Gioenzo Renzi

Gruppo Alleanza Nazionale-PDL

Regione Emilia Romagna

www.gioenzorenzi.it

Tel.: 051/639.57.74 - Cell.: 335/57.28.706

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl