GIRO INCONTRA ESPONENTI CONSULTA AZZURRA:AVRà RUOLO CENTRALE

GIRO INCONTRA ESPONENTI CONSULTA AZZURRA:AVRà RUOLO CENTRALE COMUNICATO STAMPA Il Coordinatore Regionale On.Francesco Giro ha ricevuto i componenti dell'ufficio di presidenza della nuova Consulta azzurra dei Municipi.

01/mar/2007 17.10.00 Coordinamento regionale Forza Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA


Il Coordinatore Regionale On.Francesco Giro ha ricevuto i componenti
dell'ufficio di presidenza della nuova Consulta azzurra dei Municipi. All'
incontro hanno preso parte il presidente Pasquale Calzetta e i
vicepresidenti Alessandro Scatoli Vannini, Maria Spena, Guido Verdecchia e
Cucunato Piero. Nel corso della riunione sono state affrontate le prime
scadenze organizzative della nuova Consulta Azzurra e gli obiettivi da
perseguire entro la prossima primavera. Fra i punti affrontati la necessità
di individuare una sede centrale, 4 sedi periferiche della nuova Consulta
che copriranno le zone nord, sud, est, ovest della città; sedi
intermunicipali dalle quali successivamente far derivare altri uffici della
consulta nei singoli municipi. Fra le iniziative da promuovere si sta
valutando la creazione di una newsletter e di un foglio informativo
periodico contenente pagine di interesse
generale ed altre rivolte ai singoli municipi. Inoltre è stata valutata la
possibilità di stampare, con cadenza mensile, manifesti su specifici temi di
attualità comuni e ricorrenti a tutti i municipi, la realizzazione di un
sito internet, la promozione di incontri pubblici in ogni municipio con
esponenti di Forza Italia di profilo nazionale, l'organizzazione di cene di
autofinanziamento, promosse dalla Consulta, con il coinvolgimento di tutti i
consiglieri municipali che potranno prevedere la partecipazione del
Presidente Silvio Berlusconi; l'elaborazione di un grande progetto di
consulenza e assistenza fiscale (CAF) da attivare in tutte le sedi della
Consulta Azzurra; lo studio di iniziative per favorire attività di found
rising per finanziare attività della Consulta e dei Consiglieri municipali;
iniziative per riorganizzare l'attività dei primi non eletti, il cui
contributo è ritienuto fondamentale, la necessità di avviare tavoli
bilaterali con il gruppi consialiri al Comune di Roma ed alla Regione Lazio.
Al termine dell'incontro l'On Giro ha dichiarato:"La Consulta avrà un ruolo
centrale nella vita del partito e le linee programmatiche che verranno
elaborate da questo nuovo organo politico saranno vincolanti per il
Coordinamento romano. D'intesa con il Presidente Berlusconi vogliamo dare
alla Consulta una forte visibilità ed un impulso crescente per dare
finalmente attuazione al decentramento amministrativo, realizzando
concretamente il rpincipio di sussidiarietà secondo il quale l'unità
amministrativa più piccola governa meglio ed in tempi più rapidi di quella
sovraordinata."
La Consulta avrà inizialmente sede presso il Coordinamento Regionale del
Lazio.

Ufficio stampa Forza Italia
Coordinamento regionale del Lazio
Dott.Manuel Fondato
339-4098884

_________________________________________________________________
Telefona con Messenger...Le chiamate ai PC sono Gratis!
http://get.live.com/messenger/features

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl