ROMA,GIRO(FI):DURA PROTESTA FI CONTRO TAGLI A SCUOLE D'INFANZIA

ROMA,GIRO(FI):DURA PROTESTA FI CONTRO TAGLI A SCUOLE D'INFANZIA COMUNICATO STAMPA L'On Francesco Giro deputato e Commissario di Roma di FI ha dichiarato: "La protesta delle educatrici supplenti degli asili nido e delle scuole materne è volta ad ottenere un lavoro dignitoso, con orario e mansioni tali da seguire nel modo migliore i bambini.

24/ott/2007 10.30.00 Coordinamento regionale Forza Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA
L'On Francesco Giro deputato e Commissario di Roma di FI ha dichiarato:
"La protesta delle educatrici supplenti degli asili nido e delle scuole materne è volta ad ottenere un lavoro dignitoso, con orario e mansioni tali da seguire nel modo migliore i bambini. La politica dissennata e irresponsabile del Comune di Roma, sta producendo danni irreversibili alla qualità di questo importante servizio in favore delle famiglie romane. Le educatrici vengono mal retribuite, devono garantire ogni giorno la reperibilità telefonica e, in caso di assenza o indisponibilità, rischiano di finire in fondo alla graduatoria, se si ammalano non vengono sostituite e le classi vengono accorpate per fronteggiare il calo di personale. I drastici tagli del Comune alla spesa sociale, evidentemente a favore di altre spese, alcune note come festival e concerti, altre inconfessabili, sono piovuti come una mannaia sulle scuole d’infanzia e hanno prodotto una grave distorsione del rapporto fra educatrici e bambini, che oggi ha superato la soglia di 1 a 6, rendendo il lavoro nelle strutture pressoché impossibile. Tutto ciò accade mentre il sindaco Veltroni si vanta, davanti alle telecamere, di inaugurare scuole medie e asili nido, alcuni dei quali erano in ristrutturazione da decenni ed altri si trovano ad essere circondati da campi nomadi. Bisogna smetterla, una volta per tutte, con questa politica della propaganda e dell’immagine e pensare finalmente ai problemi delle persone.
È intollerabile che Veltroni abbia rinviato per ben due volte, l’8 e il 23 ottobre, l’incontro con la rappresentanza delle educatrici degli asili nido e delle scuole materne, evidentemente il sindaco era impegnato a percorrere il red carpet, il tappeto rosso della Festa del Cinema, per incontrare i suoi vip, ma così facendo non andrà molto lontano. Veltroni farebbe bene a ricordarsi che, per il ruolo istituzionale che svolge, rappresenta tutti i cittadini romani: quelli che stanno bene e benone ma anche quelli che stanno male e talvolta malissimo, come molti lavoratori costretti ad una precarietà indefinita."

Ufficio stampa Forza Italia
Coordinamento regionale del Lazio
Dott.Manuel Fondato
339-4098884

_________________________________________________________________
Scarica GRATIS le emoticon della tua squadra del cuore e il calendario di serie A!
http://www.emoticons-livemessenger.com/pages/msnitcalcio/index.htm
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl