CRISI - IDV: LANCIA CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LICENZIAMENTI OMSA

"Il lancio dell'iniziativa si terrà a Faenza, presso la Sala delle Associazioni in via Laderchi, 3/a dove alle 17.30 gli esponenti dell'Italia dei Valori incontreranno le lavoratrici e i lavoratori Omsa, i rappresentanti sindacali e istituzionali della realtà faentina per presentare l'appello contro i licenziamenti al quale hanno già aderito l'Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari Finanziari Assicurativi Postali), la Federconsumatori (Associazione nazionale di informazione e tutela dei consumatori ed utenti), le parlamentari dell'IdV e varie elette e amministratrici del territorio emiliano-romagnolo.

20/mag/2010 16.35.40 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CRISI - IDV: LANCIA CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LICENZIAMENTI OMSA

 

“Domani, l'Italia dei Valori lancerà la campagna di informazione e di sensibilizzazione per denunciare i reali e inaccettabili comportamenti dell’azienda del Gruppo Golden Lady”. Lo comunicano in una nota l’On. Silvana Mura, coordinatrice regionale IdV e l’On. Maurizio Zipponi, Responsabile Nazionale del Dipartimento Lavoro Welfare.

“Il lancio dell’iniziativa si terrà a Faenza, presso la Sala delle Associazioni in via Laderchi, 3/a dove alle 17.30 gli esponenti dell’Italia dei Valori incontreranno le lavoratrici e i lavoratori Omsa, i rappresentanti sindacali e istituzionali della realtà faentina per presentare l’appello contro i licenziamenti al quale hanno già aderito l’Adusbef (Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari Finanziari Assicurativi Postali), la Federconsumatori (Associazione nazionale di informazione e tutela dei consumatori ed utenti), le parlamentari dell’IdV e varie elette e amministratrici del territorio emiliano-romagnolo.  

“Si parla di 350 lavoratori tra cui 320 donne che l’azienda vuole lasciare a casa - spiega l’on. Mura - perché ha deciso di spostare la produzione all’estero, dove il lavoro costa meno, e umiliando, di fatto, la professionalità e la dignità dei suoi lavoratori e delle sue lavoratrici”.

Conclude Zipponi: “Con l’assemblea di venerdì lanceremo una campagna nazionale informando tutte le donne italiane sui nomi dei prodotti degli otto brand del gruppo Golden Lady al fine di far conoscere loro. Continueremo fino a che la OMSA non darà la garanzia di un posto di lavoro stabile per ciascuno dei lavoratori e delle lavoratrici. All’iniziativa di boicottaggio hanno già aderito fino a quando non avremo risposte adeguate dalla proprietà colpiremo l’azienda laddove è più sensibile: nel portafoglio”.

 

p. l’ufficio stampa

Paolo Vicchiarello

334/6562520

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl