ELECTION DAY-MURA(IDV): BUTTANO TRECENTO MILIONI MENTRE FONDO NON AUTOSUFFICENZE E' AZZERATO

ELECTION DAY-MURA(IDV): BUTTANO TRECENTO MILIONI MENTRE FONDO NON AUTOSUFFICENZE E' AZZERATO.

Allegati

03/mar/2011 15.37.32 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ELECTION DAY-MURA(IDV): BUTTANO TRECENTO MILIONI MENTRE FONDO NON AUTOSUFFICENZE E’ AZZERATO

Il no del governo all’election Day è semplicemente assurdo perché in questo modo si gettano volutamente 300 milioni di euro dalla finestra nella speranza di far fallire i referendum. Una scelta inaccettabile se si pensa che ad oggi il fondo per le non autosufficienze è completamente azzerato. - Lo dichiara l’on. Silvana Mura deputata di Idv - La decisione poi è doppiamente incongruente. In primo luogo perché chi come Berlusconi pretende di utilizzare il suo consenso elettorale come uno scudo contro le inchieste giudiziarie, non può poi usare mezzucci per far saltare un referendum, come quello sul legittimo impedimento, che sarà un plebiscito nei suoi confronti. In secondo luogo perché chi, come la Lega e la Gelmini pretendeva che si lavorasse nei 150 anni dell’unità, poi sceglie una soluzione che obbliga le scuole a chiudere tre volte in poche settimane. E tenere chiuse scuole elementari e materne significa costringere almeno un genitore a stare a casa con i figli.

 

3 Marzo 2010

Gianluca De Filio 

Addetto Stampa

On. Silvana Mura

cell. 3358782694

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl