PROCESSO BREVE-MURA(IDV): ACCANTONAMENTO COMUNITARIA DIMOSTRA CONSIDERAZIONE MAGGIORANZA PER VITTIME VIAREGGIO

Allegati

04/giu/2011 17.56.59 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PROCESSO BREVE-MURA(IDV): ACCANTONAMENTO COMUNITARIA DIMOSTRA CONSIDERAZIONE MAGGIORANZA PER VITTIME VIAREGGIO

L’ulteriore forzatura operata dalla maggioranza, rimandando in commissione la legge comunitaria per accelerare il voto sul processo breve, dimostra in quale considerazione tenga l’appello lanciato questa mattina dal comitato parenti delle vittime della strage di Viareggio, che si sono rivolti direttamente al capo dello stato per bloccare questa legge. La prescrizione breve, infatti, oltre a decapitare i processi di Silvio Berlusconi, impedirà ai parenti delle vittime della strage di Viareggio di ottenere giustizia. Chi questa mattina si stracciava le vesti per l’ostruzionismo dell’opposizione dimostra con i fatti ancora una volta che gli interessi del premier vengono prima di tutto il resto, anche del riconoscere giustizia a vittime assolutamente innocenti.

 

6 Aprile 2010

Gianluca De Filio 

Addetto Stampa

On. Silvana Mura

cell. 3358782694

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl