GIUSTIZIA-MURA(IDV): UDC DOPO PONTE TIBETANO PROPONE AUTOSTRADA A SEI CORSIE VERSO IMMUNITA'

Allegati

05/ott/2011 16.02.10 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

GIUSTIZIA-MURA(IDV): UDC DOPO PONTE TIBETANO PROPONE AUTOSTRADA A SEI CORSIE VERSO IMMUNITA’

Dopo l’astensione sul Lodo Alfano, dopo il ponte tibetano del legittimo impedimento offerto dall’Udc a Berlusconi, ecco che ora arriva l’autostrada a sei corsie rappresentata dal Lodo Mantini. - Lo dichiara l’on. Silvana Mura deputata di Idv - La modifica proposta all’articolo 68 della costituzione non è un favore nei confronti del solo Berlusconi, ma questa volta di tutti i parlamentari che si trovano ad avere un processo in corso.

Per l’idv invece l’impostazione da seguire è quella di evitare che il seggio parlamentare si trasformi automaticamente e immotivatamente in uno scudo contro la giustizia. E’ per questo che da soli abbiamo raccolto le firme per abrogare il legittimo impedimento ed è per questo che ci battiamo con forza per far passare quel referendum che Berlusconi vuole evitare ad ogni costo.

 

10 Maggio 2010

Gianluca De Filio 

Addetto Stampa

On. Silvana Mura

cell. 3358782694

 

 

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl