OLIMPIADI TORINO MURA E BORGHESI (IDV): FATWA DEPUTATI PD E CRITICHE LEGA NON SPAVENTANO NESSUNO

OLIMPIADI TORINO MURA E BORGHESI (IDV): FATWA DEPUTATI PD E CRITICHE LEGA NON SPAVENTANO NESSUNO.

Persone Antonio Borghesi, Silvana Mura
Luoghi Italia, Torino
Organizzazioni Lega, Italia dei Valori, Partito Democratico
Argomenti politica, parlamento, istituzioni

09/feb/2012 17.52.43 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OLIMPIADI TORINO -MURA  E BORGHESI (IDV): FATWA DEPUTATI PD E CRITICHE LEGA NON SPAVENTANO NESSUNO

La fatwa lanciata dai deputati piemontesi del Pd e le critiche della Lega, personalmente non solo ci lascia indifferenti ma ci rafforza nelle posizioni assunte in merito alla leggina che vuole destinare 40 milioni di euro ai comuni già siti delle olimpiadi invernali di Torino 2006. - Lo dichiarano l’on. Silvana Mura e l’on. Antonio Borghesi deputati di Idv e membri della commissione bilancio - Poiché la legge attualmente in vigore stabilisce che questi soldi, avanzati dall’organizzazione delle olimpiadi invernali, debbano tornare nelle casse dello stato, se proprio debbono essere riallocati, tenuto conto della grave crisi economica che ha falcidiato i bilanci di tutte le amministrazioni locali, è bene che vadano in via prioritaria a quelle amministrazioni duramente colpite dalle calamità naturali negli ultimi mesi per cui è stato chiesto lo stato di crisi. Questa è la posizione che abbiamo sostenuto in commissione bilancio e non ci sembra una bestemmia, considerato che l’aver ospitato un evento come le olimpiadi è già da considerarsi un vantaggio dal punto di vista del ritorno turistico. Se lo scopo è quello di un’ulteriore valorizzazione turistica dei comuni valligiani lo si dica chiaramente, ma questa esigenza è la stessa di molti altri comuni d’Italia. Se poi si voleva far passare la legge alla chetichella, magari in sede legislativa senza passare dall’aula, è un altro discorso. Personalmente noi interpretiamo il nostro ruolo di parlamentari guardando agli interessi del paese e non a quelli settoriali di questa o quella regione. Comunque considerato che c’è un maggioranza numerica schiacciante ai Democrat Piemontesi e ai leghisti diciamo ma dove sta il problema? Se ritenete di aver ragione votate invece di strillare!

 

Ufficio Stampa Idv

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl