RAI-MURA(IDV): RAI NEGA MATERNITA' A PRECARI? GRAVISSIMO SE CONFERMATO

20/feb/2012 16.26.58 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RAI-MURA(IDV): RAI NEGA MATERNITA’ A PRECARI? GRAVISSIMO SE CONFERMATO

Sul web e su Twitter il blog dei giornalisti precari romani “erroridistampa” ha lanciato una denuncia pesantissima nei confronti della Rai con una lettera aperta al Dg Lei. Si tratta di una vera e propria clausola contro la gravidanza inserita nei contratti sottoposti ai giornalisti collaboratori esterni a partita Iva, dove al punto 10 si afferma che in caso di malattia, infortunio, gravidanza ecc, che impedisca  a parere dell’azienda l’adempimento delle obbligazione convenute, il contratto potrà essere sciolto senza alcun indennizzo per la lavoratrice. - Lo dichiara l’on. Silvana Mura deputata di Idv - Una clausola a dir poco scioccante che di fatto colpisce e nega il diritto alla maternità. Qualche giorno fa si è molto e forse troppo discusso di farfalline, e addirittura il Ministro Fornero ha dichiarato di sentirsi offesa in alcuni casi dal trattamento riservato alla donna in Tv. Personalmente ritengo che sul punto sollevato dal blog erroridistampa ci sia molta materia per offendersi in quanto donna e in quanto ministro del lavoro. A tal proposito mi auguro che la Ministra Fornero vorrà far sentire quanto prima la sua voce, come sarebbe opportuna una pronta risposta pubblica del Dg Lei alla gravissima accusa rivolta alla Rai.

 

 

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl