LAVORO-MURA(IDV): APPROVARE DDL SENZA MODIFICHE TRADISCE LAVORATORI E SCARICA ESODATI

18/giu/2012 11.56.59 Silvana Mura Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LAVORO-MURA(IDV): APPROVARE DDL SENZA MODIFICHE TRADISCE LAVORATORI E SCARICA ESODATI

Approvare la riforma del lavoro prima del vertice UE, e quindi senza modifiche, è semplicemente impensabile. - Lo dichiara l’on. Silvana Mura deputata di Idv - In primo luogo perché se il governo, che fa un uso abnorme della decretazione d’urgenza, per la riforma del lavoro ha scelto la strada del disegno di legge deve aver ritenuto che su questo tema non ci fossero urgenze legate agli impegni europei, ed ora sarebbe inaccettabile fare marcia indietro. In secondo luogo perché un’approvazione rapida del ddl lavoro significherebbe abbandonare al loro destino i 390 mila esodati. La teoria di chi propone al governo uno scambio consistente nell’impegno a risolvere il problema esodati in cambio della approvazione immediata della riforma del lavoro è risibile. Infatti, come ha dimostrato anche il Dl sviluppo, negli annunci questo governo è fenomenale, quando la parola passa alle carte lo diventa molto, ma molto meno. Dunque la questione dovrebbe essere ribaltata nel modo seguente, ovvero prima il governo vara una soluzione per gli esodati e il parlamento l’approva, e poi si riprende ad esaminare e correggere la riforma del lavoro.

 

18 GIUGNO 2012

Gianluca De Filio 

Addetto Stampa

On. Silvana Mura

cell. 3358782694

AVVISO: Questo messaggio ed i suoi eventuali allegati sono rivolti esclusivamente ai destinatari e possono contenere informazioni riservate. Qualsiasi utilizzo, diffusione o riproduzione senza autorizzazione è proibita. Qualora vi fosse pervenuto questo messaggio per errore, esso va cancellato immediatamente con preghiera di avvisare il mittente. Grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl