A tutela della sicurezza alimentare - Solidarietà per la Sanità pubblica veterinaria

31/gen/2004 03.34.58 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Italia dei Valori

Dipartimento sanità e diritto alla salute

 

Comunicato stampa di solidarietà ai Veterinari di Medicina Pubblica

 

A tutela della sicurezza alimentare e della funzione preventiva e di controllo dei Veterinari

 

L’IdV esprime la sua totale contrarietà in merito alla ventilata proposta governativa di trasferire le funzioni inerenti la sicurezza alimentare e il controllo veterinario dall'attuale Ministero della Salute a quello delle Politiche Agricole o ad un istituendo Ministero dell’alimentazione.

 

L’IdV concorda con la protesta dei Veterinari di Medicina Pubblica e di tutti i sindacati medici e sanitari solidali e ne condivide le motivazioni e le rivendicazioni.

 

La sicurezza alimentare è direttamente connessa alla tutela della salute conseguentemente “la veterinaria deve sottostare solo a logiche di salute pubblica e non economiche e commerciali”: questo trasferimento snaturerebbe il ruolo sanitario di prevenzione dei funzionari pubblici, rompendo l’unitarietà dell’intervento di prevenzione, terapia e riabilitazione realizzato all’interno del Servizio Sanitario Nazionale e creerebbe una situazione di pericolo analoga a quella determinatasi in Gran Bretagna dove, con i veterinari che dipendono dall’Agricoltura, si è sviluppato il morbo della mucca pazza.

 

Dott. Luigi Sedita

Responsabile Nazionale del Dipartimento Sanità e Diritto alla Salute

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl